sabato 30 novembre 2013

Mercedes-Benz Center Milano : Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre


invita gli appassionati della Stella in versione off road al primo 4MATIC Trophy: due giorni all’insegna di ‘emozioni integrali’, al volante della gamma a 4X4 firmata Mercedes-Benz. In premio per il vincitore un week-end sulle Dolomiti al volante di una delle Stelle 4MATIC. Per conoscere le modalità di iscrizione è sufficiente consultare il sito www.mercedes-benz-milano.com 
Un week-end all’insegna dell’adrenalina e del gusto per le competizioni che offrirà a tutti i partecipanti l’opportunità testare sul campo  lo straordinario dinamismo della 4MATIC e vincere un soggiorno sulle Dolomiti al volante di una Stella a trazione integrale. Inoltre, per assicurare la massima performance anche sulle piste innevate, il vincitore avrà a disposizione sci Dynastar e scarponi Lange. 
Dalle ore 10,00  alle 18,30, all’esterno dello showroom, dove sarà possibile testare tutte le potenzialità di 4MATIC su un percorso off-road allestito per l’occasione con twist, laterale, bilanciere e rulli. 
Le prove continueranno anche all’interno del Brand Center, dove i partecipanti si sfideranno tra chicane e rettilinei di una pista di automodelli. Un vero Gran Premio, con un’area dedicata agli spettatori che, attraverso i monitor, potranno seguire in diretta la strategia e i sorpassi dei concorrenti coinvolti. 
Domenica, in contemporanea con il Discoradio Music Event, che trasformerà l’appuntamento in un grande evento firmato 4MATIC, è in programma il Gran Premio finale, che vedrà in gara i migliori quattro tempi sul giro.

Walter Maria de Silva e Audi design presentano “Luft”


Progetto in collaborazione con Poltrona Frau, Perfetta esempio di leggerezza e qualità superiore
Afferma de Silva: “La poltrona è la quintessenza della sapiente tradizione artigianale di Poltrona Frau e delle tecnologie high-tech di Audi design”
Walter Maria de Silva, Responsabile del Design del Gruppo Volkswagen, ha progettato“Luft”, una poltrona in collaborazione con l’Audi Concept Design Studio di Monaco. Si tratta di una struttura in alluminio, che riprende i principi della costruzione leggera tipica delle vetture Audi, e che definisce le forme della poltrona nel suo insieme, conferendo un carattere di singolare leggerezza all’oggetto.
La poltrona “Luft” è la sintesi perfetta delle competenze di tre partner (il designer Walter Maria de Silva, Poltrona Frau, azienda manifatturiera simbolo del made in Italy, e l’Audi Concept Design Studio di Monaco).

Nuova CITROËN C4 Picasso eletta “Migliore Monovolume d’Importazione” in Germania


Nuova CITROËN C4 Picasso, il technospace della Marca, è premiato dai lettori del magazine tedesco Auto Zeitung con l’Auto Trophy “Miglior Monovolume d’Importazione”.
Il successo di Nuova C4 Picasso è confermato dai molti premi ricevuti in Europa: in Austria il “Volante d’Oro” dai lettori di Auto Bild e l’”Autorevue Award 2013” nella categoria monovolumi da Autorevue. Più recentemente è stata eletta “la più bella monovolume del 2013” nel corso della cerimonia “Autonis” organizzata dalla rivista tedesca Auto Motor und Sport. Si è poi aggiudicata il “Volante d’Oro”, assegnato dai lettori europei dei magazine del Gruppo Auto Bild e Bild am Sonntag. In Francia, in 19 novembre ha ricevuto il trofeo “Taxi dell’anno 2013/2014” dalla redazione dell’Officiel du Taxi” come veicolo più adatto per questa attività. In Irlanda è stata eletta “Continental Irish Car of the Year 2014” nella categoria “Compact Family Car” dai 28 membri dell’IMWA (Irish Monitoring Writers Association).

ŠKODA e Brumotti assieme per la nuova Rapid Spaceback


Rapid Spaceback: un auto giovane e dal design accattivante Vittorio Brumotti: testimonial di eccezione Campagna web a partire dal 28 novembre 2013
Al via in questi giorni la campagna web per il lancio dell’ultima nata in casa ŠKODA, la Rapid Spaceback. La nuova compatta è stata pensata per i giovani e si caratterizza per il suo design invitante, lo spazio e l’efficienza che rendono l’esperienza di guida un momento di puro piacere.
Giovanilità, dinamismo, sportività, semplice brio: queste sono le caratteristiche della nuova Rapid Spaceback e di Vittorio Brumotti, campione di bike trial e detentore di 9 Guinness dei Primati. Questa unione potrà essere vista nella campagna video dedicata al web, on air dal 28 novembre “Rapid Spaceback: quando due ruote non bastano”.
In un video (http://youtu.be/Tp0EkNDFv-s) che riprende la nota verve ironica della Casa Automobilistica ceca, il giovane biker, dopo aver attraversato la città in sella alla propria bicicletta, superato diversi ostacoli con agilità e bravura, viene liquidato dalla fidanzata indispettita dal semplice mezzo di trasporto. Ripresentandosi a bordo della nuova ŠKODA Rapid Spaceback, Brumotti riesce a conquistare il cuore della ragazza, affascinata dalla vettura e certa di poter assistere in egual maniera a performance di guida dinamica, sportiva e sicura, su quattro ruote anziché due.

Suzuki S-CROSS: un’ampia gamma di accessori dedicati al nuovo crossover


Personalizzare una vettura straordinaria come S-CROSS che monta di serie già tutto quanto si possa desiderare può apparire un’impresa difficile, ma grazie alla nuova collezione di moderni accessori sviluppata ad hoc per l’ultima nata di Casa Suzuki, da oggi è possibile.La ricca dotazione delle versioni Easy, Style, Top e Star View può essere, infatti, impreziosita con un’ampia gamma di allestimenti in grado di soddisfare le esigenze più disparate, conferendo personalità alla propria vettura. Il design elegante e sportivo di S-CROSS sarà evidenziato scegliendo tra diverse tipologie di cerchi in lega e di dettagli cromati (cornici fendinebbia e coprimaniglie) o in tinta con la carrozzeria (spoiler).

I consigli di Chevrolet ai genitori per la sicurezza dei bambini in auto nel periodo invernale


Le giornate si accorciano, le notti si allungano ... un chiaro segno che l’inverno sta arrivando. I genitori ripongono i vestiti estivi negli armadi e preparano abiti pesanti e giacche a vento.
Quello che molti genitori non sanno però, è che se un bambino viene messo nel seggiolino dell’automobile con il cappotto, la sua sicurezza potrebbe essere compromessa. Chevrolet consiglia pertanto ai genitori di includere i seggiolini nei controlli della vettura effettuati prima dell’inverno.
Secondo il Ministero Britannico dei trasporti, l’80 per cento dei seggiolini viene utilizzato scorrettamente, e l’errore più grande è la tensione delle cinture. Gli abiti pesanti modificano il modo in cui un bambino si siede, non consentendo alle cinture di adattarsi alla perfezione e aumentando le possibilità che il bambino sia sbalzato dal sedile.
Abiti e vestiti si schiacciano in caso di incidente, ma i pesanti abiti invernali si comprimono a tal punto da creare un vuoto nell’imbracatura, e fanno sì che il bambino possa scivolare fuori dal seggiolino in caso di frenata improvvisa. Per questo motivo l’imbracatura deve sempre essere a contatto con il corpo del bambino.
Il modo migliore per garantire la sicurezza dei propri figli in inverno è utilizzare un giubbotto sottile di pile e riscaldare l’interno della vettura prima di iniziare il viaggio. Il giubbotto deve essere indossato al contrario dopo aver allacciato le cinture del seggiolino, infilando le braccia nelle maniche, in modo da tenere il bambino al caldo senza compromettere la sicurezza.
Come capire se gli abiti invernali di vostro figlio rappresentano un rischio
Per controllare se il cappotto o la giacca a vento di vostro figlio garantiscono la sicurezza quando è seduto nel seggiolino, prendete cinque minuti per esaminare lo spessore dell’abito e quanto si comprimerebbe durante un viaggio.
Togliete il seggiolino dalla vettura e portatelo a casa
Vestite vostro figlio di tutto punto, come se dovesse affrontare un viaggio in auto, con il giubbotto e/o la tutina invernale

NISSAN LEAF ORA ALIMENTA ANCHE L’UFFICIO, OLTRE ALLA CASA


Iniziata la sperimentazione sul campo di Nissan LEAF come unità di accumulo e di alimentazione elettrica anche degli uffici.
Nissan ha portato a termine con successo un primo test sul campo di un sistema che consente alle aziende di regolare i loro conti energetici mediante lo sfruttamento delle batterie delle Nissan LEAF, utilizzate dai dipendenti come vetture di servizio per raggiungere il luogo di lavoro.
Il Sistema “Vehicle-To-Building” consente di collegare fino a sei Nissan LEAF al quadro di distribuzione dell'alimentazione di un edificio. La carica è programmabile durante il giorno e quindi nelle ore di punta, quando l'elettricità è più cara, l'edificio viene alimentato dalle auto. Viceversa quando l'elettricità è più conveniente accade il contrario. Il sistema garantisce che le Nissan LEAF siano completamente cariche entro la fine della giornata lavorativa, in modo che i loro utilizzatori possano recarsi a casa.

Il cronografo Ford


Ford ha prodotto un elegante ed esclusivo orologio di alto design, offerto in edizione limitata a soli 100 esemplari.
Il raffinato cronografo era stato inizialmente concepito per essere esposto al Salone Internazionale del Mobile, a Milano, dove assieme ad altri oggetti di design ispirati al linguaggio stilistico dell’Ovale Blu ha attirato gli sguardi affascinati dei visitatori. Ford è il primo costruttore d’auto che abbia mai partecipato, nella storia del Salone, alla prestigiosa kermesse.
La collezione esposta al Salone del Mobile, che include anche una lampada e una chaise- longue, trae ispirazione dal DNA estetico Ford, con influenze dal mondo della tecnologia e dalle tendenze della moda e dell’arredamento. L’eccezionale favore del pubblico e dei media ha convinto Ford a produrre un’edizione limitata di questo raffinato orologio, progettato dal team di designer Ford e costruito interamente a mano da maestri orologiai tedeschi.

BMW Kids Tour


Il roadshow itinerante BMW Kids Tour farà tappa il 30 novembre e l’1 dicembre 2013 presso la Concessionaria BMW biAuto nella sede di via Bologna 102 con i seguenti orari: sabato dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00 e domenica dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00.


Il BMW Kids Tour abbina la passione per le quattro ruote alla cultura della sicurezza stradale, sensibilizzando adulti e bambini al rispetto delle regole della strada con l’ausilio di esperti.

I bambini partecipanti riceveranno la Patente BMW Junior apprendendo i principi della sicurezza stradale attraverso piacevoli attività ludico-formative.


venerdì 29 novembre 2013

RENAULT TECH CONSEGNA A EDF IL SUO 100.000° MASTER TRASFORMATO


Lunedì 25 novembre 2013, presso la fabbrica SOVAB di Batilly (Meurthe-et-Moselle, Francia), il Direttore di Renault Tech, Eric Lemonnier, ha consegnato le chiavi del 100.000° Master trasformato dal suo dipartimento a Philippe Lebreton, responsabile acquisti veicoli di EDF. Questo furgone è stato adattato ai requisiti specifici di ERDF presso l'officina Renault Tech che si trova proprio all'interno dello stabilimento di produzione del veicolo.
Renault Tech si occupa di progettare, realizzare e vendere veicoli trasformati sia per privati che per aziende. Con sede a Heudebouville, in Francia, la business unit specializzata in allestimenti speciali opera all'interno di 11 impianti di carrozzeria e montaggio del Gruppo, compreso Batilly. Questa organizzazione consente a Renault di produrre veicoli personalizzati per i suoi clienti senza perdite di tempo e nel rispetto degli standard qualitativi del Gruppo.

giovedì 28 novembre 2013

BUON COMPLEANNO TWINGO! 20 candelineeeeeeee!


Renault Italia celebra i 20 anni di Twingo
Con i suoi occhi da “ranocchia”, la sua forma arrotondata, i sedili che si trasformavano in un vero e proprio letto a due piazze, il bagagliaio inesauribile come la borsa di Mary Poppins, Twingo si è subito distinta come un prodotto post moderno, dal design fortemente personalizzato e originale.
Ricordo quando, al Salone dell’Automobile di Parigi del 1992, un carosello di coloratissime Twingo fece ingresso nello stand Renault, generando subito un grande entusiasmo. Fu una soddisfazione enorme, l’anticipazione di quello che nel giro di 20 anni sarebbe diventato un mito” dichiara Yves Dubreil, Capo progetto della prima Twingo.
L’aria scanzonata e simpatica della prima Twingo lascia il posto all’aspetto grintoso e seducente della seconda generazione di Twingo, presentata nel 2007, e successivamente al restyling del 2011 che porta la firma del designer Renault, l’olandese Laurence Van Den Acker, che ne ha ridefinito le linee sulla base delle nuove tendenze stilistiche.
Twingo ha vent’anni e in questo periodo ha lasciato un segno nell’immaginario collettivo, entrandone a far parte. Un concentrato di ottimismo e positività, di freschezza e vitalità che si nutre delle esperienze pregresse, le metabolizza e reinventa creativamente.

“L’ARTIGIANO IN FIERA VA” - con CAR2GO


Dal 30 novembre, fino all’8 dicembre, alla Fiera di Rho, car2go sarà tra i protagonisti de ‘L’Artigiano in Fiera’, un evento che pone in primo piano la passione, l’intelligenza e la creatività nel lavoro di questi imprenditori. 

Valori pienamente condivisi dall’innovativo modello di car sharing firmato smart che in pochi mesi ha fatto breccia nel cuore dei milanesi, inaugurando una nuova era della mobilità: semplice, pratica ed eco-friendly. 
Per l’intera durata dell’evento i visitatori potranno usufruire di un’esclusiva promozione e ritirare la propria member card direttamente in Fiera grazie ad un temporary office allestito sulla Piazza della Porta Est e due desk di registrazione all’ingresso del padiglione 2–4 e del padiglione 6–10. I nuovi clienti car2go potranno così usufruire di uno sconto di 10 euro sulla quota d’iscrizione e 15 minuti gratuiti a bordo di car2go. 

Consegnato al Presidente di BMW Italia il Premio DEKRA sull’affidabilità



Marco Mauri, CCO di DEKRA Italia, ha incontrato a Milano il Presidente di BMW Italia, Franz Jung, in occasione della consegna del prestigioso premio

E’ stato consegnato martedì 26 novembre, presso la sede di BMW Italia a San Donato Milanese, il premio DEKRA per l’affidabilità, un riconoscimento per i risultati in termini di difettosità mostrati dai propri veicoli registrati annualmente su 15 milioni di revisioni effettuate nei centri DEKRA.

Volkswagen-Shanghai


.... In Cina la produzione è iniziata 30 anni fa
Si sono festeggiati in questi giorni i 10 milioni di vetture prodotte da Volkswagen- Shanghai, la joint venture tra Volkswagen e SAIC Motor Corporation. La 10 milionesima vettura, una Volkswagen Tiguan, è uscita dalla linea di produzione alla presenza di Jochem Heizmann, Membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Volkswagen e Presidente di Volkswagen Group Cina, dei rappresentati del Governo e dei massimi vertici di Volkswagen-Shanghai e SAIC.
Jochem Heizmann ha dichiarato che: “Questa pietra miliare rappresenta l’enorme entusiasmo con cui milioni di Clienti in Cina hanno accolto le vetture e i servizi del Gruppo Volkswagen nel corso della nostra efficace collaborazione. Volkswagen e SAIC Motor hanno costituito Volkswagen-Shanghai più di 30 anni fa e sono stati dei veri e propri pionieri nell’industria automobilistica cinese”.

Chevrolet vuole conoscere le vostre applicazioni preferite


Chevrolet Europe ha lanciato un sondaggio online per conoscere il  tipo di applicazioni  che gli utenti  preferiscono. Il sondaggio è composto da diverse domande, la prima delle quali è stata pubblicata oggi sulla pagina Facebook di Chevrolet Europe. Si chiede ai partecipanti di indicare quale tipo di applicazioni vorrebbero fossero installate sulla loro auto.
Sulla base di questi risultati, i partecipanti al sondaggio avranno  l'opportunità di evidenziare le caratteristiche fondamentali che vorrebbero per le loro applicazioni preferite. 
Gli intervistati potranno selezionare una o più risposte da un elenco di possibili risposte,  dopo l'installazione  sul loro profilo di Facebook di una applicazione dedicata all’indagine.
L’esito del sondaggio  verrà elaborato  a dicembre e sarà inserito anche nello sviluppo di nuove applicazioni per il sistema di infotainment Chevrolet  MyLink. 

NUOVA INFINITI Q50: 5 STELLE PER LA SICUREZZA


La nuova berlina sportiva Infiniti Q50 si è aggiudicata il massimo punteggio per la sicurezza assegnato dal consorzio  indipendente EuroNCAP che sottopone a crash test le nuove auto che arrivano sul mercato: la notizia è stata confermata oggi, alla vigilia del lancio pan-europeo del nuovo modello.
La Infiniti Q50 si è guadagnata le 5 stelle EuroNCAP grazie a un punteggio dell’86% per la protezione di conducente/passeggeri e dell’85% per la protezione dei bambini conseguito in varie prove. Il modello sottoposto ai test, la Q50 2.2d Premium, ha ottenuto risultati soddisfacenti anche nella categoria Safety Assist, mentre gli esperti di EuroNCAP hanno giudicato efficace per la protezione dei pedoni anche il cofano ‘attivo’ incluso nella dotazione standard.  
“Ogni Infiniti è progettata sin dall’inizio per garantire la massima protezione al conducente, ai passeggeri e agli altri utenti della strada, in ogni situazione,” ha dichiarato Fintan Knight, Vice President di Infiniti Europa. Nel 2009, la FX è stato il primo modello Infiniti in assoluto ad essere sottoposto alla serie di test previsti da EuroNCAP, aggiudicandosi il punteggio massimo di 5 stelle.

Los Angeles International Auto Show e Tokio Auto Show in Alcantara® le novità 2013


Due Saloni internazionali si contendono l’attenzione della stampa e del grande pubblico alla fine del 2013: il Los Angeles International Auto Show, fondato nel 1907, uno dei più importanti saloni Americani, e il Tokio Auto Show, irrinunciabile appuntamento biennale che riunisce nella capitale del Giappone il meglio dei marchi auto asiatici e non solo. Alcantara è stata come sempre protagonista di entrambi gli appuntamenti, “vestendo” vetture lussuose, sportive, eleganti e originali. Sempre all’avanguardia.
Presentata in contemporanea a entrambi i saloni, ha fatto molto parlare di sé la nuova Porsche Macan, nuovo SUV compatto e sportivo e prima vettura di questo genere per la casa di Stoccarda. Per gli interni della versione Turbo della vettura, in particolare i montanti e il padiglione, Alcantara è stata una scelta obbligata, un irrinunciabile tocco che evoca insieme lusso e sportività. In anteprima mondiale a Tokio anche la Porsche Panamera Turbo S executive equipaggiata con interni in Alcantara, senza dimenticare la Porsche Cayenne GTS con un allestimento che parla completamente italiano.
Anche le altre tedesche confermano la loro predilezione per gli interni a firma Alcantara, così Audi con le R8, R7, R6, A8 LTDI, A5 2.0 T; Volkswagen con la Golf e BMW con 135i, Z4 e M6. La BMW M6 presenta un tetto in carbonio rivestito internamente in Alcantara, che consente una riduzione del peso del 58% e permette un ulteriore abbassamento del baricentro dell’auto.
A Los Angeles Alcantara viene scelta anche per il padiglione della nuova Ford Edge Concept, una World Première molto attesa: si tratta infatti del nuovo e del più grande SUV di casa Ford. Da oltre oceano anche Tesla utilizza il materiale per la leggerezza, fondamentale per le supersportive, e l’eleganza di Alcantara. Qui il focus è anche sulla sostenibilità: i migliori interni per una vettura elettrica non possono che essere in un materiale Carbon Neutral come Alcantara.
A Tokio Nissan sceglie Alcantara per il volante dell’allestimento Nismo di tutta la gamma,  dalla Juke alla grintosissima GT – R, qui in anteprima mondiale. Versione ispirata alle corse della leggendaria supersportiva, GT-R ha le caratteristiche delle supercar da pista che con Nismo, la divisione del marchio Nissan specializzata nell'automobilismo sportivo, ne ha sviluppato la massima espressione. Il volante in Alcantara, con impunture rosse su materiale grigio scuro, garantisce l’aderenza anche in condizioni di utilizzo sportivo estremo, mentre la tacchetta rossa a “ore 12” evoca emozioni da circuito (le supersportive presentano questa indicazione evidente sul volante per non perdere la direzione delle ruote).
La francese Peugeot conferma la scelta di stile Alcantara per i sedili e gli interni della 2008, molto attesa al suo debutto sul mercato giapponese, e per la RCZ.
Da Los Angeles spicca invece Maserati che veste con Alcantara made in Italy la Granturismo MC, anche nella versione convertibile e la Ghibli. Anche Chrysler allestisce la 200S con pannelli porta e sedili in Alcantara perforata.
La visita ai Saloni di Los Angeles e di Tokio si conclude con una riflessione: qualsiasi sia lo stile o l’esigenza tecnica di una vettura, Alcantara è la soluzione ideale per esaltare la personalità degli interni. Leggera nel peso, sostenibile per l’ambiente, elegante e morbida al tatto, con infinite possibilità di personalizzazione dettate da un approccio “su misura” col costruttore, innovativa nelle soluzioni grazie alla creatività di un centro stile all’avanguardia, pratica, traspirabile, lavabile … senza dimenticare una caratteristica molto amata sia da produttori che da amanti delle auto: il grip fondamentale per le supersportive.

mercoledì 27 novembre 2013

BMW Creative Lab 2013

Attila Veress, studente ungherese proveniente dall’Istituto Europeo di Design che ha vinto il BMW Creative Lab 2013, sta svolgendo la prima parte del suo stage formativo presso il BMW DesignworksUSA studio di Monaco, diretto da Sonja Schiefer. 
L'anno prossimo, come previsto, completerà la sua esperienza presso la Fratelli Guzzini, azienda partner dell'iniziativa nel 2013.







"Il nostro obiettivo - ha dichiarato Sonja Schiefer, direttore dello studio di Monaco di BMWDesignworksUSA - è quello di offrire ad Attila una panoramica completa dei nostri progetti e di farlo lavorare con differenti team. Lo abbiamo coinvolto nello sviluppo del design della collezione lifestyle BMW e MINI e su altre iniziative legate alla ricerca su colori e materiali per un progetto sui treni. 

Opel ADAM conquista il premio ‘AutoTrophy 2013’

I nuovi modelli Opel riscontrano un apprezzamento generale. Nel concorso ‘Auto Trophy 2013’ organizzato da Auto Zeitung, l’elegante urban car Opel ADAM vince per la seconda volta consecutiva nella categoria ‘Citycar’ distaccando il secondo classificato. L’elegante Opel Cascada giunge seconda nella categoria ‘Cabriolet fino a 30.000 Euro’ lasciandosi alle spalle anche rivali premium. Anche Opel Ampera non manca di elettrizzare il pubblico: raggiunge infatti il podio, al terzo posto, tra 17 vetture elettriche.
“Anche quest’anno abbiamo conquistato gli ambiti premi ‘Auto Trophy’: un risultato davvero eccellente”, ha dichiarato il Dr. Karl-Thomas Neumann, Chairman del Board Opel, evidentemente soddisfatto del successo ottenuto nell’indagine condotta tra i lettori di Auto Zeitung. “Questo risultato dimostra che i nostri nuovi modelli, tra tutti Opel ADAM e Cascada, hanno colpito positivamente il pubblico e incontrano i gusti di chi guida le nostre auto. Proseguiremo in futuro lungo questo percorso senza scendere a compromessi: costruiremo auto che fanno sognare, dotate di tecnologie innovative e allo stesso tempo accessibili.”

Nuovo Qashqai: il parcheggio è easy way1

Nel riprogettare completamente il Nuovo Qashqai, dotandolo di innovative ed esclusive tecnologie, Nissan offre al mercato anche il crossover più facile da parcheggiare al mondo. Fedele al progetto originario, che lo vede perfettamente a suo agio nell’ambiente urbano, il nuovo Qashqai ha affinato le sue caratteristiche per offrire funzioni ancora più intuitive a supporto del guidatore, per affrontare al meglio tutte le situazioni di guida.
Parcheggio in parallelo:

Una perfetta manovra di parcheggio “in parallelo” può essere fonte di stress….ma non per il nuovo Qashqai, grazie all’azione combinata del sistema Park Assist con quello dell’Around View Monitor (AVM). Automaticamente, il Park Assist misura lo spazio di parcheggio e sterza attivamente per posizionare il veicolo nell’area individuata. Il conducente deve controllare solo il movimento del veicolo nelle fasi di manovra e, nel farlo, l’AVM gli consente di avere una visuale chiara di tutto lo spazio che circonda il veicolo.

Il sistema avanzato di assistenza al parcheggio richiede uno spazio di appena 80 cm più lungo della dimensione del Qashqai per poter operare l’inserimento del veicolo nello stesso, in modo impeccabile e senza rischi di danno per ruote o carrozzeria.

Nuovo Tourneo Connect, sicurezza al top:

5 stelle EuroNCAP per lo Smart People Mover Ford
Il nuovo Ford Tourneo Connect ha ottenuto 5 stelle, il massimo, nei test di sicurezza condotti dall’autorità indipendente EuroNCAP. E’ la prima volta che un modello di questo segmento ottiene le 5 stelle.

Il versatile Tourneo Connect ha ottenuto un punteggio generale dell’83%, conquistando anche un rating del 94% per la protezione degli adulti a bordo. Il Connect è il secondo Smart People Mover Ford della famiglia Tourneo ad aver ottenuto le 5 stelle EuroNCAP. Il Tourneo Custom a oggi è l’unico veicolo della sua categoria a potersi fregiare di questo risultato.
“Il Tourneo Connect offre alle famiglie dallo stile di vita attivo tutto lo spazio e la versatilità di cui hanno bisogno”, ha dichiarato Stephen Lesh, ingegnere a capo del programma Tourneo Connect, di Ford Europa. “Il brillante risultato ottenuto nei test EuroNCAP sottolinea l’obiettivo che ogni giorno guida i nostri sforzi: rendere i nostri veicoli sempre più sicuri per i nostri clienti”.

La Maserati Ghibli si aggiudica le 5 stelle EuroNcap e il TOP SAFETY PICK negli USA


Le prestigiose 5 stelle EuroNcap sono state raggiunte con un punteggio di 86/100; il Top Safety Pick rilasciato dall’istituto statunitense IIHS (Insurance Institute for Highway Safety) è stato raggiunto con il massimo del punteggio ottenibile nelle singole aree di sicurezza analizzate. 



Le 5 stelle EuroNcap sopo state ottenute grazie alle numerose dotazioni a bordo vettura che garantiscono il 95% per la protezione degli adulti, il 79% per quella dei bambini, il 74% per quella del pedone e 81% per i sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida.
Fin dalle prime fasi di sviluppo del progetto, che ha molti elementi in comune con la sorella maggiore e Ammiraglia di Maserati; la Quattroporte, sono state sviluppate le migliori soluzioni tecnico/progettuali che permettessero di soddisfare tutti gli standard internazionali garantendo quindi il massimo livello di sicurezza ad oggi previsto e di raggiungere l’obbiettivo delle 5 stelle Euro Ncap. 

 

Migliaia di ore di simulazioni virtuali hanno permesso di portare la nuova architettura Maserati al top degli standard di sicurezza. La bontà della progettazione virtuale è stata poi verificata fisicamente sulle vetture prodotte nello stabilimento con 200 prove su componenti e sottosistemi, più di 100 simulazioni di impatto sulla slitta Hyge e oltre 100 crash test prendendo in esame tutti i tipi di possibili tipi di impatto: urti frontali, laterali, ribaltamento, tamponamento e urti pedone. 



Il giudizio è ancora più importante se si considera che dal 2013 Euro NCAP ha introdotto nuove modalità di prova per la protezione dei bambini e per la valutazione della protezione dei pedoni. Si tratta dunque di un riconoscimento importante che ancora una volta conferma la particolare attenzione di Maserati per gli aspetti legati alla protezione di tutti gli utenti della strada. 

Il riconoscimento Top Safety Pick dell’IIHS si basa invece sull’analisi di quattro aree di sicurezza (urto frontale, urto laterale, urto posteriore a bassa velocità e schiacciamento tetto) e sulla catalogazione dei risultati in quattro fasce di giudizio: Poor, Marginal, Acceptable e Good. In tutte e quattro le aree analizzate la Maserati Ghibli ha ottenuto il massimo giudizio che ha garantito il riconoscimento finale di Top Safety Pick. 
La Ghibli è omologata per tutti i mercati globali. 



TELAIO E SCOCCA 

È stato sviluppato un telaio innovativo con una forte caratterizzazione sportiva grazie alla combinazione di sospensioni anteriori a doppio braccio oscillante e sospensioni posteriori multilink allo stato dell'arte, con sistema Skyhook attivo optional, trazione integrale a inserimento parziale e un potente sistema frenante. 


Come nella Quattroporte, la struttura della Ghibli si basa su una cella di sicurezza in acciaio, rigida ed estremamente efficace, realizzata con differenti leghe di acciaio e alluminio per assicurare resistenza e peso minimo. 


Il complessivo telaio-scocca della nuova Ghibli è stato progettato e realizzato intorno alla cella di sicurezza in acciaio per massimizzare la resistenza e conservare la perfetta ripartizione 50:50 dei pesi nei modelli a trazione posteriore della berlina sportiva. 


La stuttura frontale è costituita da una fusione d'alluminio con una traversa rinforzata per assicurare una straordinaria rigidità in ogni direzione, mentre la parte posteriore è in acciaio. 
 

Le barre anti-intrusione all'anteriore e al posteriore sono realizzate in estrusi d’alluminio, mentre porte sono realizzate mediante pressofusioni d’alluminio e il cofano motore è stampato in alluminio. 

La scelta dell'alluminio per gran parte dei pannelli scocca della Ghibli ha l'intento di garantire la massima sicurezza per gli occupanti pur con il minor peso possibile con un impatto positivo anche verso consumi ed emissioni. 
Per la carrozzeria della Ghibli sono stati utilizzati anche altri materiali tra cui il magnesio impiegato nella traversa plancia. 



MASERATI STABILITY PROGRAM 

Sviluppato nel corso dei test più estremi, l'MSP si avvale di numerosi sensori per stabilire quando è necessario intervenire a supporto del guidatore 

Su Ghibli il programma è stato ulteriormente perfezionato e migliorato aggiungendo ulteriore sicurezza alla stabilità intrinseca della dell’auto, permettendo al guidatore di godere in tutta serenità dell’eccellente dinamicità della vettura in tutte le condizioni di guida. 

L'MSP misura costantemente tutti i parametri fondamentali del comportamento su strada e coordina i sistemi attivi di gestione della sicurezza e delle prestazioni per esaltare la maneggevolezza della vettura nel massimo del controllo. Il programma interviene su motore e freni. In caso di intervento, l'MSP riduce la coppia del motore e può azionare i freni in modo estremamente preciso per ripristinare la stabilità in pochi millisecondi. 

Gli altri sistemi chiave dell'MSP includono: 

• ABS, che impedisce il bloccaggio delle ruote in frenata, per mantenere sempre il controllo della direzionalità della vettura minimizzando lo spazio d’arresto. 
• EBD (Electronic Brake Force Distribution), per distribuire in maniera ottimale la forza frenante tra l'asse anteriore e quello posteriore. 
• ASR (Anti-Slip Regulation), per impedire lo slittamento delle ruote motrici in condizioni di scarsa aderenza. 
• L'MSR che impedisce alle ruote motrici di bloccarsi durante le scalate di marcia in condizioni di scarsa aderenza. 

• BAS si avvale di numerosi sensori per riconoscere le frenate di panico o d'emergenza e aumentare la pressione nel circuito frenante. 
• Hill Holder. Attiva il sistema frenante per impedire l'arretramento durante le partenze in salita. 

 

SICUREZZA 

La dotazione di sicurezza passiva della nuova Ghibli è stata progettata per assicurare la massima tranquillità ai passeggeri e conquistare il punteggio massimo delle 5 stelle nei crash test Euro NCAP senza compromettere il peso e i consumi dell'auto. 

Maserati ha integrato queste esigenze facendo largo uso di alluminio e acciai ultraresistenziali e stampati a caldo. 
Gli ingegneri Maserati hanno aggiunto nella struttura frontale dell'auto una linea aggiuntiva di assorbimento dell’energia derivante da un eventuale impatto, che contribuisce a distribuire le forze e assicurare la stabilità strutturale della scocca.

martedì 26 novembre 2013

DS WORLD PARIS, L’ANIMA DELLA LINEA DS


Il 27 novembre 2013, CITROËN apre al pubblico il DS WORLD PARIS, un nuovo spazio interamente dedicato al mondo DS. Al 33 di rue François 1er, al centro del Triangolo d’Oro parigino, a due passi dall’avenue des Champs Elysées e dell’avenue Montaigne, il DS WORLD PARIS è uno spazio commerciale, espositivo e storico che mette in mostra i modelli della linea DS, ma anche un luogo in cui sperimentare ed emozionare, destinato agli artisti.
La linea DS di CITROËN s’ispira al lusso francese e richiedeva quindi un luogo emblematico nella capitale parigina, culla della mitica DS: il DS WORLD PARIS. Dietro a una facciata Art Déco, tutelata dalle belle arti, si sviluppano tre livelli in cui vengono celebrati i modelli, il talento e l’eredità DS. DS WORLD PARIS è un’immersione totale nell’universo DS che darà grande risalto alla creatività, grazie a un’originale programmazione artistica e culturale.
Questa attraente vetrina della linea DS è unica nel suo genere in Europa. E’ anche un punto vendita, per conquistare nuovi clienti con servizi esclusivi e personalizzati, o presentare i migliori modelli della linea come DS3 DS WORLD PARIS in edizione limitata a 15 esemplari. E’ il secondo “Flagship Store” dedicato all’universo DS dopo quello di Shanghai, aperto a marzo 2013.
DS, è una “success story”di conquista e di crescita. Con 400.000 esemplari venduti dal lancio nel 2010, la linea DS di CITROËN è un successo commerciale mondiale. Con DS WORLD PARIS CITROËN continua il suo grandioso percorso, e vince la sfida di lanciare una linea di prodotti distintivi dal carattere forte per stile, struttura, sensazioni e raffinatezza.
Diamo il benvenuto ad appassionati dell’automobile, visitatori curiosi e clienti.
DS WORLD PARIS è un luogo di accoglienza e d’immaginario in cui scoprire il design della linea DS, e il sottile legame tra avanguardia e tradizione che l’ha resa celebre nel mondo sin dalla sua nascita. Dalla mitica DS del 1955 ai modelli più recenti, passando per i concept più innovativi, DS WORLD PARIS è il naturale trait d’union tra passato e futuro.

Suzuki Swift protagonista anche nel Rally du Var in Francia


É un fine settimana da protagonisti in terra di Francia, quello vissuto da Paolo Amorisco e Paolo Rocca ed anche da Marco Soliani e Sonia Boi. Attenta a dare un adeguato ritorno di immagine ai suoi partecipanti, anche attraverso un ampio respiro internazionale della sua serie e con l’intento di sviluppare al meglio i propri prodotti e le iniziative sportive, Suzuki Italia ha promosso la partecipazione di due tra i migliori interpreti della guida della Swift Sport 1600 all’ultimo round del campionato francese rally. Grazie all’entusiastico ed attivo supporto della filiale Italiana della Casa di Hamamatsu e l’ospitalità della filiale francese, i due equipaggi – ambasciatori della Suzuki Rally Cup hanno preso parte al Rally Du Var.
Dal confronto con i migliori talenti transalpini i “nostri” sono usciti a testa alta, superando l’esame di una gara di alto livello, faticosa ed impegnativa come non sono più i rally in Italia, articolata in ben 230 guidati chilometri di prove speciali, distribuiti su tre giorni di competizione sulle celebri prove del Rally di Montecarlo.
Un rally che ha messo a dura prova la tenuta fisica dei piloti che, alla lunga, hanno ben figurato nella competizione con Amorisco che era al volante della debuttante Swift di Classe R1 appena uscita dal concessionario ed ancora in attesa di omologazione, e per questo motivo schierata dai commissari sportivi francesi in N2.

Ford Camp per lo sviluppo di nuove app per il SYNC con AppLink


Ford ha presentato oggi a Milano il progetto Ford Camp: una think-tank ad alta tecnologia che metterà gli sviluppatori in condizione di ideare, perfezionare e realizzare nuove app. L’Ovale Blu agirà da mentor nei confronti delle menti più creative, finanziando e supportando tecnicamente le migliori idee con il supporto di partner hi-tech.
Il progetto vedrà protagonisti selezionati blogger dei settori tecnologia, musica, viaggi, sport e lifestyle, che potranno proporre la propria idea di nuova app destinata all’utilizzo in auto grazie al sistema Ford SYNC AppLink.
AppLink è una estensione del sistema di connettività e comandi vocali avanzati Ford SYNC che permette l’utilizzo in auto di app per smartphone e tablet. La tecnologia supporta già l’integrazione con popolari app come Spotify, TomTom e Hotels.com. La nuova Ford EcoSport sarà una delle prime auto europee a essere dotata di questa tecnologia, che si è già rivelata molto popolare in USA e in altri mercati in tutto il mondo. EcoSport è un SUV compatto caratterizzato da look affascinante e dinamico, tecnologia ed efficienza, grazie anche all’EcoBoost 1.0 a 3 cilindri, Motore dell’Anno 2012 e 2013.

NISSAN “Autonomous Drive”


Nissan Motor Corporation ha condotto il primo test su strade pubbliche della tecnologia “Autonomous Drive”. La Nissan 100% elettrica LEAF, equipaggiata con il sistema di guida autonoma, ha imboccato l’autostrada Sagami, nella prefettura di Kanagawa, a sud est di Tokio, con a bordo il governatore della stessa prefettura, Yuji Kuroiwa, e Toshiyuki Shiga, Nissan Vice Chairman.
Il veicolo ha operato in maniera completamente autonoma durante il tragitto autostradale, come hanno potuto constatare i giornalisti che hanno seguito il test e che hanno avuto l’opportunità di sperimentare personalmente il percorso in autostrada.
 “Nissan è alla ricerca di una mobilità future che sia più sicura, più confortevole e più rispettosa dell’ambiente” ha commentato Shiga, aggiungendo che “attraverso questi test in autostrada, vogliamo procedere con lo sviluppo della nostra tecnologia “Autonomous Drive”, con l’obiettivo di implementarla presto sui nostri veicoli”. Quando si avvia un nuovo progetto, lo sforzo più importante è nel capire e considerare tutte le variabili coinvolte. Grazie alla prefettura di Kanagawa, abbiamo avuto l’opportunità di condurre questo fondamentale test sulla Sagami Expressway.”

lunedì 25 novembre 2013

Gran c4 Picasso...7 posti...


NUOVO EQUILIBRIO
SPAZIO A BORDO
FLUIDITA' DELLE LINEE
PRESTAZIONI E CONSUMI
TECNOLOGIA E FACILITA' DI UTILIZZO
COMFORT -TENUTA DI STRADA
BESTCLASS  a brevissimo il reportage...!
Da Linate al kilometro rosso - Brembo- on the road nel cremasco ...


un’auto dallo stile unico, nettamente diversa dalla versione 5 posti e che mostra un nuovo equilibrio tra spazio a bordo e fluidità delle linee. 

Emissioni di CO2 record, con una versione da solo 98g/km. Inaugura anche la nuovissima tecnologia BlueHDi con una versione da 150 cv di potenza, che emette solo 110 g/km di CO2...
....stay tuned!

Bridgestone Corporation svela il prototipo dei pneumatici “Air Free” di seconda generazione


Bridgestone Corporation ha svelato al 43° Motor Show di Tokyo 2013 la seconda generazione dei pneumatici Air Free. Le caratteristiche rivoluzionarie del nuovo design hanno migliorato la capacità di sostegno dei carichi, il design e le performance di guida. I miglioramenti apportati al prototipo hanno avvicinato Bridgestone alla realizzazione e al futuro lancio sul mercato di questi pneumatici innovativi.
La struttura a raggi, unica e che si distende lungo tutto il lato interno del pneumatico, supportando il peso del veicolo, elimina la necessità di controllare periodicamente la pressione delle gomme, diminuendone la manutenzione e il rischio di foratura. La struttura dei raggi è realizzata in resina termoplastica1 e, come per la gomma realizzata per la porzione di battistrada, i materiali usati sono completamente riciclabili, per contribuire ad un uso più efficiente delle risorse.
Grazie all’uso di tecnologie brevettate che consentono una diminuzione notevole della resistenza al rotolamento e delle emissioni di CO2, Bridgestone mantiene il suo impegno nel raggiungere livelli ancora più alti di affidabilità e sicurezza ambientale. Bridgestone sta perseguendo questo sviluppo con lo scopo di realizzare un processo “dalla culla alla culla”, che massimizzi proattivamente l’utilizzo ciclico delle risorse riciclabili ricavando pneumatici nuovi da pneumatici usurati.

FORD- SYNC a sette zeri:


il sistema avanzato di comandi vocali Ford raggiunge quota 10 milioni
Ford ha annunciato la produzione del 10milionesimo veicolo dotato del sistema di connettività e comandi vocali avanzati Ford SYNC.
La tecnologia SYNC ha debuttato 6 anni fa negli USA, dove ha riscontrato uno straordinario successo. In Europa è stato lanciato lo scorso anno, ed è oggi disponibile a bordo di B-MAX, Fiesta, Focus, C-MAX/C-MAX7, Kuga e delle famiglie Transit e Tourneo.
“Il SYNC per Ford rappresenta molto più che una tecnologia di bordo come tante altre: ha cambiato il modo stesso in cui guardiamo alla nostra azienda”, ha dichiarato Jim Farley, Vice Presidente Esecutivo, Marketing Globale, Vendite e Assistenza, di Ford e Lincoln, in occasione della conferenza “Connected Car Expo” al Salone di Los Angeles.
“Il SYNC ci ha aiutato a ridefinire la nostra identità: oggi non siamo solo un costruttore d’auto, ma siamo a pieno titolo innovatori e produttori di tecnologia”, ha spiegato Farley. “Ha cambiato il modo in cui portiamo avanti il nostro business e la velocità con cui riusciamo a soddisfare le aspettative dei clienti. Il SYNC incarna molti dei valori Ford, come la capacità di trasformare idee innovative in prodotti moderni, accessibili e in grado di rendere la vita più agevole a milioni di persone”.

Infiniti aggiunge un motore 2.0 turbo benzina alla gamma Q50


Infiniti aggiungerà un nuovo propulsore 2.0 turbo benzina alla gamma di motori proposti per la sua berlina sportiva di lusso, la Q50. Il motore è stato presentato in anteprima mondiale il 21 novembre in occasione del Salone dell’Auto di Guangzhou 
Il nuovo propulsore turbo benzina a quattro cilindri amplierà le opzioni di motorizzazione offerte per la Q50, che attualmente prevedono – a seconda del mercato –un’unità alimentata a benzina da 3.7 litri, il premiato motore ibrido da 3.5 e un 2.2 litri quattro cilindri turbo-diesel che verrà lanciato nel corso dell’’autunno su ogni mercato europeo.
La nuova variante a benzina sarà disponibile per i clienti cinesi a partire dalla primavera del 2014 e verrà successivamente introdotta sugli altri mercati mondiali.
Il nuovo propulsore turbo a quattro cilindri utilizza un sistema a iniezione diretta dotato di iniettori piezoelettrici molto precisi per erogare una potenza di 211 CV nel rispetto dei criteri imposti dal rigoroso standard Euro 5 sulle emissioni inquinanti. L’unità sviluppa una coppia pari a 236 piedi/libbre già a 1250 giri/min per consentire una guida flessibile ed efficiente.

RENAULT SPORT F1 OFFRE UNA VITTORIA FINALE AL MOTORE V8 RS27

Renault Sport F1, l'entità responsabile della F1 di Renault, ha confermato in questo fine settimana la sua posizione di motorista di riferimento dell’era dei V8. Vincendo il Gran Premio del Brasile, disputato a San Paolo, Sebastian Vettel ha portato il contatore delle vittorie a 60, oltre il 40% delle gare nelle ultime otto stagioni.
Durante questo periodo, il motore sviluppato dai 250 ingegneri di Viry-Châtillon ha conquistato cinque titoli Costruttori con due scuderie: Infiniti Red Bull Racing (2010-2011-2012-2013) e Renault F1 Team (2006) .
Rob White, Vice Direttore Generale (responsabile tecnico) di Renault Sport F1, getta un ultimo sguardo su quest’epoca: "La fine di questo periodo ci permette di fare un bilancio e sono orgoglioso di quello che abbiamo realizzato. La nascita del V8 è stata un'opportunità, ma anche una sfida enorme. Abbiamo lottato per il titolo nel 2005, durante l'ultimo anno dei V10, e questi successi hanno accentuato la pressione sulle nostre spalle. Il team di Viry ha fatto un lavoro formidabile nello sviluppo di due motori vincitori."

GT86 Academy, un venerdì tra emozioni e sicurezza



L’appuntamento dell’8 novembre a Vallelunga, per la nuova tappa della GT86 Academy, ha registrato una partecipazione record. Ben 60 sono stati infatti gli iscritti alla sessione di novembre presso l’autodromo Piero Taruffi; 60 tra clienti Toyota GT86, appassionati della guida sportiva e persone interessate ad imparare i trucchi della guida in tutta sicurezza.
Il successo della data romana è andato oltre le aspettative, tanto da costringere l’organizzazione a chiudere le iscrizioni a causa del raggiungimento del limite di partecipanti previsto.
22 istruttori (per un rapporto docenti/allievi di 1:3) e 40 persone di staff tra hostess, meccanici e personale addetto all’allestimento ed alla gestione dell’evento, hanno fatto in modo da garantire i rigorosi standard di eccellenza previsti dalla scuola L’organizzazione ha lavorato affinché ad ognuno dei partecipanti fosse dedicato il tempo necessario per eseguire e portare a termine le numerose attività ed i molteplici esercizi previsti dal programma della giornata.
La flotta di vetture schierata sul circuito non è stata meno imponente: 18 GT86 (di cui 3 di riserva), 8 Yaris 1.0 di cui 3 allestite con Skid, 3 Prius+ di servizio e, in esposizionestatica, una meravigliosa Celica GT Four del 1995, a rappresentare la gloriosa storia e tradizione sportiva di Toyota.

Los Angeles Auto Show 2013 Kia K900

L'attesa berlina a trazione posteriore K900 è la protagonista dello stand di Kia Motors America (KMA) in occasione del Los Angeles Auto Show 2013. Questo modello completamente nuovo è destinato a sfidare la concorrenza delle berline di rappresentanza a trazione posteriore con la forza di un equipaggiamento superiore, dotazioni esclusive e un design sorprendente che segnerà un nuovo capitolo nell'immagine del marchio Kia e nel modo in cui viene percepito dal pubblico globale.
Michael Sprague, Vice Presidente Esecutivo per il marketing e la comunicazione di Kia Motors America, ha dichiarato nell'occasione: “Il prossimo anno segnerà il 20° anniversario delle presenza Kia nel mercato degli Stati Uniti e la K900 è il simbolo di quanta strada abbiamo compiuto e un esempio dello spirito che ha guidato il marchio nelle crescenti sfide affrontate negli ultimi due decenni di affermazione e di progressi. La crescita di Kia negli ultimi cinque anni deriva dalla precisa volontà di sfidare l'establishment dell'automobilismo con modelli come la Optima, la Sorento e la Cadenza, che hanno conquistato nuovi clienti nella fascia alta del mercato e fatto crescere l'immagine di marca. La K900 è la logica conseguenza di questa strategia, dimostra cosa Kia sia capace di fare e darà un contributo sostanziale a ridefinire il ruolo del brand nel mercato globale".

domenica 24 novembre 2013

Gruppo Volkswagen: primo in Ricerca e Sviluppo


Questo è uno dei risultati dell’annuale “Quadro di valutazione sugli investimenti industriali in R&D”, elaborato dalla Commissione Europea e basato su un campione di 2.000 aziende internazionali, selezionate nel 2012 e appartenenti a diversi settori industriali. 
Con investimenti in Ricerca e Sviluppo pari a 9,5 miliardi di Euro (7,2 miliardi nel 2011), il Gruppo Volkswagen guida per la prima volta la classifica dello studio ed è l’unica azienda tedesca tra le prime dieci.

Nissan Qashqai


La seconda parte dell'innovativo video di Nissan: nuovo Qashqai da chi lo ha creato

Continua la storia dello sviluppo del nuovo Nissan Qashqai: Nissan presenta la seconda parte del video "Il nuovo Nissan Qashqai: a voi da chi lo ha creato". Un approccio innovativo e una ricerca incessante sui fronti della qualità e della tecnologia ha portato alla nascita del nuovo Qashqai, rivelato per la prima volta lo scorso 7 novembre 2013...

"Design Vision GTI" al LA Motor Show 2013



 Questo nuovo concept selvaggio dotato di motore da 503 cavalli dà una svolta spettacolare al futuro della GTI.

sabato 23 novembre 2013

Daimler consolida la sua rete internazionale di Ricerca e Sviluppo nella Silicon Valley


Dopo quasi 20 anni a Palo Alto, MBRDNA con la sua sede centrale di Ricerca e Sviluppo si trasferisce ora in un edificio più grande a Sunnyvale, a pochi chilometri di distanza. Attualmente il Centro Mercedes-Benz di Ricerca e Sviluppo della Silicon Valley conta un centinaio di collaboratori destinati presto a raddoppiare.
 Mercedes-Benz Research & Development North America, Inc. (MBRDNA) conta attualmente all’incirca 300 collaboratori dislocati nei diversi centri statunitensi attivi nei seguenti settori:
- Group Research & Advanced Engineering (Silicon Valley/California, New Jersey)

venerdì 22 novembre 2013

“Cloudy”, con forte probabilità di belle canzoni: nuova app per MINI


L’ultima app musicale ad essere lanciata su MINI Connected offre ai clienti di Amazon un sistema comodo per accedere ai loro file audio mediante il server Cloud del negozio online, utilizzando il proprio smartphone in abbinamento al MINI hub. Può essere scaricata gratuitamente dall’App Store ed installata nel veicolo mediante l’iPhone Apple del cliente.
Come per tutte le altre app compatibili con MINI Connected, il collegamento funziona utilizzando un iPhone che viene fatto funzionare nel solito modo sicuro, comodo e intuitivo utilizzando il joystick MINI, i pulsanti sul volante e il display a colori in alta risoluzione del monitor di bordo. Per utilizzare questa o altre app e servizi MINI Connected, l’auto deve essere dotata di radio MINI Visual Boost o del sistema di navigazione MINI in abbinamento all’opzione MINI Connected.

Etichette

“JOURNEY OF DISCOVERY” (2) “JOURNEY OF DISCOVERY” nel deserto...in Kazakistan e Uzbekistan (1) 2012 PANAMERA GTS (1) ACI (1) Alain Prost (1) ALAN PROST AMBASCIATORE RENAULT (1) ALCANTARA® (1) ALCANTARA® E PORSCHE ITALIA (1) ALFA ROMENO (1) Algarve (1) ALL NEW RIO (1) AMERICA’S CUP 2012 (1) APP CASE AUTOMOBILISTICHE (1) AUDI : LADIES DRIVING EXPERIENCE 8 marzo festa della donna (1) AUDI A8 HYBRID (1) AUDI LADIES DRIVING EXPERIENCE (2) AUDI RS Q3 CONCEPT PAROLA (1) auto (1) autodromo di Monza (2) AUTODROMO DI MONZA - VALENTINO ROSSI (1) Automobili russe (1) automobilisti (1) BEATLES (1) BOLLINGER (1) car (2) car spotting (1) car-magazine (1) CER 2012 (1) Chevrolet (1) CHEVROLET AVEO (1) CHEVROLET AVEO : 1.3TURBO DIESEL E 1.2GPL (1) CHEVROLET CRUZE STATION WAGON (2) CHEVROLET IN MAROCCO (1) chevrolet volt (3) citroe (1) CITROEN (1) CITROËN -NUMERO 9 (1) CITROËN ”I LIKE DS3 PARTY” (1) CITROËN C-ZERO E L’ATTORE LINO BANFI PER LA MOBILITA’ ELETTRICA (1) CITROËN C-ZERO IN LIVREA DELLA POLIZIA (1) CITROËN C-ZERO NELLA FLOTTA AZIENDALE DI DEKRA (1) CITROËN C1 DEEJAY (1) CITROËN DS DAYS (1) CITROËN e l’ARTE RETROMOBILE 2012 (1) CITROËN RACING TROPHY (1) CITROËN RACING TROPHY ITALIA 2012 (2) CITROËN TEAM ITALIA (1) CitroënCARLO LOEB (1) CO2 (1) CONCORSO CITROËN (1) CRUZE (1) Da Mosca all’Uzbekistan (1) DACIA (1) DACIA DUSTER ICE (1) DACIA LODGY ICE (2) decreto salva italia (1) DS4 RACING CONCEPT (1) DUCATI (1) eicma (1) EICMA 2011 (3) EICMA 2012 (1) ENEL E RENAULT (1) ENTRA NEL MITO (1) esp (1) Evens Stievenart (1) EVENTO ONLINE FIAT PANDA (1) EXCITING DAYS (1) F1 (1) FASHION CITY CAR (1) FERRARI BERLINETTA (1) FIAT (1) fiat panda (2) FIAT PANDA CORTOMETRAGGIO (1) fiat snow (1) FLUENCE (1) FORD FOCUS ECOBOOST 1.0 (1) FORD NUOVA C-MAX (1) FRANCIA (1) FUORISALONE MILANO (2) GIAN MARIA GABBIANI (1) GIULIETTA (1) gold tuv 2012 (1) h2roma (1) honda jazz hybrid (1) HYUNDAI (1) I LIKE DS3 PARTY DI CITROËN SPOPOLA SUL WEB (1) I PESCATORI DEL LAGO ARAL (1) IL RE DEL MAROCCO MOHAMED VI INAUGURA LA FABBRICA RENAULT-NISSAN A TANGERI (1) J SET (1) jaguar (4) JAGUAR F-TYPE (1) JAGUAR HERITAGE RACING (1) JAGUAR LAND ROVER CREA 1.000 NUOVI POSTI DI LAVORO (1) JEEP (2) JEEP SRT GRAND CHEROKEE (1) JOURNEY OF DISCOVERY (4) KANGOO (1) KIA (1) lamborghini (2) LANCIA (1) LANCIA DELTA BUSINESS (1) LARDY (1) LODGY ICE (1) Luca Demarchi (1) Marchionne (1) MERCEDES BENZ LA MOTORSPORTS SELECTION 2012 (1) MERCEDES-BENZ CLASSE G VERSIONE GOLD (1) Michelin (1) Micra Nismo (1) milano (1) MILANO AUTOCLASSICA 2012 (1) MILANO MODA DONNA 2012 - MERCEDES -BENZ SL DEBUTTA IN ITALIA (1) MINI RUSHOUR 2012 (1) MONTENAPOLEONE DESIGN EXPERIENCE BCITROËN (1) MonteNapoleone Design Experience by Citroën AUTO-MOBILI (1) Montezemolo (1) Monza Rally Show (1) motor bike expo 2012 (1) motor show 2011 (3) motori (2) motormania (1) NEW YORK INTERNATIONAL AUTO SHOW (1) NEW YORK SALONE DELL'AUTO (1) Nicolas Prost (1) Nissan (2) NUOVA MINI ROADSTER (1) NUOVA RENAULT TWINGO SU iPHONE E ANDROID (1) nuova twingo (1) palma d'oro (1) PASSAT ALLTRACK (1) Peugeot FA' LA COSA GIUSTA Fieramilanocity (1) PEUGEOT 208 (1) PEUGEOT 3008 (1) PEUGEOT3008 HYbrid4 (1) PIAGGIO (1) pomigliano d'arco (1) PORSCHE (1) PORSCHE PANAMERA GTS (1) PORSCHE SCI CLUB ITALIA (1) premio desig (1) premio natura 2012 (1) RALLY MONTE-CARLO (1) RALLY MONTECARLO (1) RANGE ROVER EVOQUE (1) RANGE ROVER EVOQUE "WORLD DESIGN CAR OF THE YEAR" (1) READY2GO (1) REANULT (2) Renault (6) RENAULT - CENTRO AGROALIMENTARE ROMA: IL COMMERCIO A ZERO EMISSIONI (1) RENAULT - NISSAN : ALLEANZA TRA LE ALPI (1) RENAULT LANCIA LA CAMPAGNA FORFAIT INVERNO-SICUREZZA (1) RENAULT MÉGANE COUPÉ-CABRIOLET FLORIDE 100% pelle (1) Renault quality made (1) RENAULT TWIZY (1) RENAULT- NISSAN E AVTOVAZ (1) RIMO PODIO DI HIRVONEN CON CITROËN (1) ROSSIGNOL (1) SALONE DI GINEVRA (1) SALONE DI GINEVRA - ALFA ROMEO (1) SALONE DI GINEVRA : CREATIVITA' CITROËN (1) SALONE DI GINEVRA- ASTON MARTIN LA NUOVA V8 VANTAGE (1) SALONE DI PECHINO 2012 (1) SCIOPERO BENZINAI (1) SEAT (1) Seat Ibiza SC del Team Astra Racing (1) SEAT IBL (1) SEAT NUOVA IBIZA (1) SicurAUTO Safebuy 2011 (1) sicurezza stradale (1) ŠKODA (2) ŠKODA - TRIPLETTA AL RALLY D'IRLANDA (1) SKODA OCTAVIA GREEN E LINE (1) SUPERBOLLO (1) supercar (1) SUPERSTARS SERIES (2) SUZUKI (1) SUZUKI AUTO EXPO 2012 NUOVA DELHI (1) suzuki cross country (1) SUZUKI GSX -R1000 (1) SUZUKI MOTOR CORPORATION PIANIFICA UN NUOVO STABILIMENTO IN INDONESIA (1) SUZUKI MPV ERTIGA (1) SUZUKI SAFE (1) Suzuki swift sport (1) Terrafugia's Street Legal Airplane (1) TOGLIATTI (1) TOYOTA (2) TOYOTA - YARIS IBRID FULL HYBRID EMETTE SOLI 79 g/km (1) TOYOTA AVENSIS (1) TRICOLORE RALLY: CITROËN TEAM (1) TROFEO ANDROS (2) TwinAPP (1) TWIZY (1) una hotel (1) VE (1) VEICOLI ELETTRICI (1) VELOSTER (1) verona motor bike expo 2012 (1) vigili del fuoco (1) vimercate (2) VOLKSWAGEN POLO (1) VOLKSWAGEN UP (2) volontari vigili del fuoco (1) WORLD CAR OF THE YEAR 2012 (1) WTCC VALENCIA (1) WTCCC 2012 (1) XF Sportbrake (1) XFR (1) XJ2012 (1) XK (1) YPSILON (1)

BEST OF THE BEST

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *