martedì 30 ottobre 2012

CER ed il Trofeo Ibiza SC 2012 :


Demarchi-Salerno trionfano in Spagna L’Ibiza tricolore del Team Astra Racing conquista il titolo spagnolo della divisione D2 del CER ed il Trofeo Ibiza SC 2012.

Sul mitico circuito del Jarama (Madrid) lo scorso weekend si è svolto l'ultimo atto del campionato spagnolo CER (Copa de Espana de Resistencia) che ha incoronato campioni della divisione D2 e dell'Ibiza SC Trophy la coppia italiana Demarchi-Salerno.
Nelle corse automobilistiche niente é scontato finché non si taglia il traguardo, infatti non sono mancati i colpi di scena che hanno minato la strada verso la conquista del titolo all'Ibiza tricolore. Sabato mattina al primo turno di libere non è la pista resa scivolosa dalla pioggia notturna ad impensierire Demarchi ma i problemi al cambio che si sono maniffestati fin dal primo giro. Il guasto è subito evidente ma non c’è tempo sufficiente per sostituire il cambio prima delle qualifiche di metà giornata. Demarchi e Salerno decidono quindi di non rischiare l'esclusione dalla gara facendo solo due giri a testa in qualifica per assicurarsi comunque la partenza ottenendo un tempo dignitoso.
I tecnici di Astra Racing hanno poi lavorato fino a notte fonda per sostituire il cambio ed assicurare la massima competitività all'Ibiza in lotta per il titolo. La formula di gara è la classica con due sessioni da 48 minuti più un giro ciascuna. Esteban Vallin, diretto concorrente di Demarchi e Salerno in graduatoria insegue con un ritardo di 40 punti ma i giochi sono ancora aperti visto che il weekend mette in paio 90 punti complessivi. Il due piloti italiani partono favoriti, a differenza dello spagnolo non sono obbligati a vincere per puntare al titolo.
Domenica in gara uno Demarchi parte dalla terza posizione dietro a Cortes- Carmona primi e Vallin-Campos secondi di categoria.

NISSAN: PRODUZIONE, VENDITE ED ESPORTAZIONI PER SETTEMBRE E IL SEMESTRE DA APRILE A SETTEMBRE 2012


Nissan Motor Co., Ltd. ha annunciato i risultati di produzione, vendita ed esportazione per il mese di settembre e per il semestre da aprile a settembre 2012 (tabella allegata).
1. Produzione
Settembre
La produzione globale di Nissan nel mese di settembre è diminuita dell’11,4% su base annua a 391.164 unità.
Nonostante un aumento della domanda per la nuova Note e il nuovo NV350 Caravan, la produzione in Giappone è diminuita del 13,9% anno su anno a 96.585 unità, a causa della flessione della domanda per i modelli d’esportazione, tra cui Rogue.
La produzione fuori dal Giappone è scesa del 10,6% anno su anno a 294.579 unità.
Nonostante un aumento della domanda per la nuova Infiniti JX, la produzione negli Stati Uniti è diminuita del 18,4% anno su anno a 40.948 unità, a causa del minor volume dovuto alla preparazione del trasferimento della produzione del pickup Frontier.
In Messico, la produzione è diminuita del 10,8% anno su anno a 52.071 unità, principalmente a causa della diminuzione della domanda di Sentra, che presto sarà messa fuori produzione.

Nel Regno Unito, la produzione è aumentata dell’1,8% anno su anno a 45.855 unità, grazie principalmente all'aumento della domanda per Juke.

In Spagna, la produzione è diminuita del 29,6% anno su anno a 11.859 unità.
In Cina, la produzione è diminuita del 20,4% anno su anno a 90.394 unità.
Nelle altre regioni, la produzione è aumentata del 17,5% anno su anno a 53.452 unità, soprattutto a causa della crescente domanda di Sunny in India, della nuova Sylphy e dell’Almera in Thailandia, e del nuovo Evalia (a sette posti) in Indonesia.

Mercedes-Benz SL vince l’EuroCarBody Award 2012


Mercedes-Benz SL si è aggiudicata il premio EuroCarBody Award 2012. Ogni anno l’Automotive Circle International conferisce l’ambito riconoscimento alle imprese che si distinguono nello sviluppo di soluzioni innovative a livello di carrozzeria, oltre 500 esperti del settore automobilistico hanno eletto la migliore scocca realizzata a livello mondiale nel 2012.  
Nell’ambito della 14ª Global Car Body Benchmarking Conference svoltasi a Bad Nauheim, Mercedes-Benz SL si è distinta tra tutte le nuove automobili in concorso. La valutazione degli esperti si è basata su criteri relativi a soluzioni progettuali e costruttive, sviluppo ed applicazione dei materiali, efficienza produttiva e vantaggi per i Clienti. 
La genialità della costruzione leggera di SL, sportiva entrata nella storia della Casa di Stoccarda, ha convinto gli esperti, secondo i quali la nuova scocca interamente in alluminio progettata da Mercedes-Benz fissa nuovi standard di riferimento, risultando di circa 110 kg più leggera rispetto ad una carrozzeria in acciaio di un modello paragonabile.  
La struttura quasi interamente in alluminio contribuisce in modo decisivo alla leggerezza di SL che, nel complesso, pesa fino a 140 kg in meno rispetto al modello precedente. La vettura assicura, inoltre, un comportamento su strada molto più agile e sportivo a fronte di un comfort di guida esemplare.

Lexus Design Award


I progetti vincenti saranno esposti alla Settimana del Design di Milano 2013
Oggi, durante la TOKYO DESIGNERS WEEK, Lexus annuncerà il lancio della prima edizione del Lexus Design Award: un concorso internazionale di design rivolto ai giovani designer provenienti da diversi settori, come quello dell’architettura, del product design e della moda. Questa iniziativa nasce per sostenere e promuovere il talento dei giovani designer di tutto il mondo.
Tra i candidati iscritti, saranno 10 i finalisti a essere selezionati da una giuria composta da 6 esperti. Due dei dieci finalisti riceveranno l’esclusiva opportunità di lavorare al fianco di designer di fama mondiale, che si occuperanno di supervisionare i progetti proposti dai vincitori. Tra i mesi di Febbraio e Marzo 2013, i due designer in erba potranno collaborare con il Product Designer Sam Hecht e l’architetto Junya Ishigami, che faranno loro da mentori, ricevendo il sostegno economico necessario alla copertura dei costi di realizzazione.
Tutti i finalisti potranno poi presentare i rispettivi progetti in occasione della Milano Design Week 2013. I due progetti completi, accanto ai modelli degli altri 8 finalisti, saranno presentati ai media e al pubblico presso gli stand espositivi Lexus.
Il tema del Lexus Design Award 2012 è ‘il movimento’, un concetto collegato direttamente alla vita quotidiana di tutti noi. Attraverso questa tematica, Lexus dà il suo benvenuto agli innovatori che condividono i valori stilistici del brand e a tutti coloro vogliano offrire il proprio punto di vista sul tema.
Le iscrizioni iniziano oggi e termineranno il 31 Dicembre. Sarà possibile effettuare la propria iscrizione attraverso la speciale pagina Web designboom all’indirizzo: http://www.designboom.com/lexus-design-award-2012.html

domenica 28 ottobre 2012

SHE MOTORI NON SOLO WEB IN EDICOLA LA RUBRICA SU AUTO DIGEST!


In edicola
 da oggi 
la rubrica di SHE MOTORI
su AUTO DIGEST n.70 

(e speriamo che il numero 7 porti fortuna!)

She Motori il 31 Ottobre prossimo compierà il suo primo anno nel web world...
questa idea, forma di espressione mediatica nata da una forte passione per i profumi, i rumori, le emozioni  e la storia di un motore che ora prende forma sulla carta, o perlomeno cerca la sua scocca... la sua anima si perde on the road nelle attive esperienze di questa nuova era "ibrida" e meno rombante, 

forse...

due intere pagine come rubrica non solo al femminile,

SHE MOTORI,
muoversi sempre!


"all the world is a country"
...e in questa grande commedia della nostra vita:

GO GO GO 

grazie!




RENAULT RALLY EVENT: IL RALLY DIVENTA SHOW Sabato 10 e domenica 11 NOVEMBRE


RENAULT TRASFORMA IL BORGO DI BIBBIENA in un villaggio di sport e animazione

Sport, esposizioni e divertimento per tutta la famiglia in compagnia di Robert Kubica, Maddalena Corvaglia e i comici di Zelig
Sabato 10 e domenica 11 novembre l’antico borgo di Bibbiena, adagiato sulle colline del Casentino, tra Firenze e Arezzo, si trasformerà in un Renault Village, in occasione della seconda edizione del Renault Rally Event, per un week end all’insegna dello sport e del divertimento dedicato a tutti gli appassionati di rally e di auto sportive e alle famiglie, in compagnia di Robert Kubica e di personaggi dello spettacolo come Maddalena Corvaglia e i comici di Zelig che gareggeranno tra loro.
In particolare, sabato sera alle 20.30, sarà possibile assistere alla prima prova speciale spettacolo che si snoderà lungo il circuito urbano di Bibbiena.
Tra le caratteristiche strade del borgo, Renault Italia allestirà, nelle giornate di sabato e domenica, un vero e proprio villaggio con diverse aree a disposizione dei visitatori: dal padiglione storico, per un salto nel passato tra le auto che hanno segnato la storia della Marca Renault, all’area sport, dove ammirare la Showcar della F1, i modelli sportivi di Renault, Twingo Renault Sport e Mégane Renault Sport, all’area animazione in cui cimentarsi con i simulatori di Rally, fino al padiglione elettrico, dedicato agli innovativi veicoli elettrici Renault, primo tra tutti l’Urban Crosser Twizy, disponibile per divertenti test drive.
In contemporanea, su un percorso disegnato nella verde vallata aretina del Casentino, si disputerà la seconda edizione del Renault Rally Event, interamente dedicato alle vetture da rally della Casa francese, che da sempre trasferisce il suo know-how tecnologico sportivo nei modelli di serie della gamma.

Smart Electric Drive ed ebike a TEDxFirenze


e anche la consegna di una smart electric drive al sindaco Matteo Renzi.
La mobilità a zero emissioni a due e quattro ruote firmata smart si conferma main sponsor e partner della seconda edizione di TEDxFirenze, un evento culturale votato alla diffusione di idee di valore, organizzato su licenza e con la supervisione di TED, prestigiosa organizzazione no-profit americana ideata da Chris Anderson.
L’edizione 2012, ospitata nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, ha preso spunto dalla profezia Maya, interpretata attraverso un nuovo quesito al centro del dibattito: è la fine del mondo o soltanto un nuovo inizio? Scienziati, innovatori, artisti e intellettuali, uniti dalla volontà di favorire il cambiamento, hanno dato potere e spazio alle idee che guardano al futuro attraverso innovazione e ottimismo. In occasione di TEDxFirenze, il sindaco Renzi sale al volante di una fortwo electric drive del progetto e-mobility Italy di smart, insieme a Enel e Unipol, che entra così a far parte del parco auto del Comune di Firenze, sottolineando l’impegno del primo cittadino nella promozione e lo sviluppo di soluzioni ecocompatibili per la città.
La crisi come nuovo punto di partenza , un “reset” che rappresenta una nuova fase di principio per guardare positivamente e con rinnovato ottimismo al futuro.

venerdì 26 ottobre 2012

MERCEDES- BENZ ANTEPRIMA ITALIANA CONCEPT STYLE COUPE'


Il design del Concept Style Coupé è espressivo e brillante”, ha dichiarato Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Direttivo di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars. “Con questa automobile intendiamo fissare un nuovo punto di riferimento, con cui le vetture sportive di questo segmento dovranno misurarsi in futuro.”

Concept Style Coupé è la nuova affascinante coupé sportiva quattro porte di Mercedes; espressione di un design d’avanguardia, grazie ad uno stile ribelle, provocante ed anticonformista, farà battere il cuore agli italiani da sempre amanti delle vetture sportive della Stella. 

Audi Urban Future Award 2012: la mobilità urbana nel futuro


Audi vuole continuare a imparare dalle città – e a giocare un ruolo importante nel definire il futuro dell’urbanizzazione. 
Per la seconda edizione dell’Audi Urban Future Award, sei studi di architettura di fama internazionale si confronteranno con sei aree metropolitane: Boston/Washington, Istanbul, Mumbai, Pearl River Delta, San Paolo e Tokyo. Utilizzando queste zone urbane come base di partenza, gli studi partecipanti creeranno, per le singole regioni esaminate, soluzioni personalizzate di futura mobilità urbana. La premiazione del progetto più innovativo avverrà in ottobre a Istanbul.
“Vogliamo capire la città per riuscire a definire coerentemente la mobilità del futuro” afferma Rupert Stadler, Presidente di AUDI AG. Le strutture urbane determinano sempre più direttamente la mobilità – e i dati parlano da soli. Nel 1800 erano solo tre le città (Londra, Pechino e Tokyo) con oltre un milione di abitanti, ma oggi ci sono già nel mondo 442 città di questo tipo. Nel 2030, probabilmente, il 70% della popolazione mondiale vivrà in megalopoli, con oltre 8 milioni di residenti. L’Audi Urban Future Initiative è quindi il contesto ideale in cui affrontare queste sfide e dibattere tali temi.
Audi connect mostra la via verso un futuro interconnesso
L’idea di Jürgen Mayer H., il vincitore del primo Award nel 2010, ha già influenzato lo sviluppo tecnico per quanto riguarda la guida pilotata. La visione di Mayer prefigura una completa interconnessione della città: tutte le auto comunicano fra loro e con la realtà circostante - persone, infrastrutture ed edifici. Non ci sono parcheggi in questa città del futuro perché tutte le vetture sono in continuo movimento e gli spazi sono dedicati a zone pedonali.

The New Porsche Calendar: Mega City


With the artistically designed wall calendar “Mega City”, Porsche Lizenz- und Handelsgesellschaft mbH & Co. KG offers twelve good reasons to look forward to the future now. Form, colour and technology combine in the official Porsche Cal- endar 2013 to create a unique symbiosis, promising unusual Porsche moments throughout the year.
Month for month, the multiple award-winning Porsche Calendar 2013 in the format 59 times 55.5 centimetres guarantees an exciting year. “Mega City” displays the full sporting spectrum of the Porsche range – in a completely unexpected setting.

The Bloodhound Project


Dopo il successo dei primi test del sistema razzo a Zero Emissini Bloodhound SSC, Carbon Neutral Investment (CNI) si è impegnato come sponsor unico del pioneristico team inglese nel tentativo di superare l'attuale record di velocità su terra a Zero Emissioni.


Grazie a un razzo da 133000 THP, Bloodhound Super Sonic Car tenterà di raggiungere la velocità di 1000mph, superando così il record attuale di 763mph stabilito nel 1997 da Wing Commander, guidata da Andy Green OBE...

Bridgestone nei test sui pneumatici invernali : risultati ottimi!


Come precedentemente annunciato anche da ADAC, il pneumatico Blizzak LM-80 di Bridgestone è stato dichiarato vincitore assoluto dei nuovi test sui pneumatici invernali per SUV/CUV (misura 215/65 R16 montati su una Volkswagen Tiguan). Il modello Blizzak LM-80 ha ottenuto la classe più alta per il risparmio di carburante e le prestazioni su ghiaccio, con ottimi risultati nello spazio di frenata su asciutto e su bagnato.

“Blizzak LM-80 è il pneumatico vincitore ed è ‘altamente raccomandato’” (ADAC)
Questo successo segue il primo posto ottenuto dallo stesso modello nei test ACE (Auto Club Europa) e GTÜ (Associazione tedesca per le ispezioni tecniche) pubblicati a settembre 2012, che confermano la leadership del pneumatico 
La prestazione competitiva del pneumatico Blizzak LM-32 su neve, bagnato e asciutto trova conferma nei nuovi risultati dei test condotti da AutoBild pubblicati il 5 ottobre scorso. Blizzak LM-32 è stato uno dei tre marchi, sui 42 testati, ad aver ricevuto la qualifica ‘altamente raccomandato’ per tutte le prestazioni.

Mercedes-Benz SL a Auto e Moto d’Epoca 2012 60 anni sulle “Ali di Gabbiano”


Mercedes-Benz SL è grande protagonista dell’edizione 2012 di Auto e Moto d’Epoca, tradizionale appuntamento che ogni anno chiama a raccolta oltre 65 mila appassionati da tutta Europa. 

La leggendaria Mercedes SL festeggia a Padova i suoi primi 60 anni. Dall’esemplare unico della 300 SL (W 194/11) con carrozzeria in lamiera di magnesio, alla mitica 300 SL “Ali di Gabbiano” del 1954, fino ai giorni nostri con la nuova generazione di SL: nell’area espositiva della Stella i visitatori possono ammirare alcuni tra i modelli più significativi della storia di SL.  
Mercedes-Benz festeggia i 60 della SL sotto i riflettori di Auto e Moto d’Epoca, da quasi trent’anni appuntamento immancabile per gli appassionati di oldtimer che da tutta Europa si danno appuntamento alla Fiera di Padova per ammirare vere e proprie leggende a due e quattro ruote. 
In tutto il mondo esistono circa 900 milioni di auto e migliaia di modelli. Alcune di queste – si contano sulle dita di una mano – sono diventate vere e proprie icone.

AUDI R8 LA SUPERSPORTIVA DELLA GAMMA:


La R8 è il modello di punta della gamma Audi: una sportiva ad alte prestazioni che oggi è ancora più dinamica grazie al cambio S tronic e a novità che riguardano gli esterni, gli interni e i freni. 
I proiettori in tecnologia LED fanno sempre parte della dotazione di serie; per quanto riguarda i gruppi ottici posteriori debuttano gli indicatori di direzione dinamici, un’altra innovazione firmata Audi. La nuova R8 V10 plus, con 550 CV (404 kW) di potenza, scatta da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi; grazie alla strategia Audi di costruzione ultraleggera il modello di punta con cambio manuale ha una massa a vuoto di 1.570 chilogrammi.
La famiglia R8 prevede due varianti di carrozzeria (Coupé e Spyder) e tre motorizzazioni. Nelle versioni con il nuovo S tronic a sette rapporti lo sprint da 0 a 100 km/h è migliorato di 0,3 secondi, mentre i consumi sono diminuiti di 0,9 litri ogni 100 km (22 grammi di CO2 al km).
L’otto cilindri, propulsore della Audi R8 V8, eroga 430 CV (316 kW) e sviluppa 430 Nm di coppia, che rimane disponibile tra 4.500 e 6.000 giri. In combinazione con il cambio S tronic a sette rapporti accelera la R8 Coupé da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi e la spinge fino alla velocità massima di 300 km/h.

giovedì 25 ottobre 2012

RENAULT TWIZY: UN OMAGGIO A PABLO PICASSO


L’urban crosser 100% elettrico più venduto in Italia interpretato dall’artista Paolo Gonzato



Seguendo la lunga e ricca tradizione di artisti che hanno legato il loro lavoro a celebri Case automobilistiche, Renault Italia sceglie l'arte contemporanea per rendere omaggio ad un grande interprete del Novecento, Pablo Picasso, in occasione della grande mostra “Picasso.

SUZUKI PORTE APERTE NEL WEEK- END


Suzuki Jimny Evolution e Grand Vitara Evolution: 
Le nuove generazioni di Jimny e Grand Vitara, due nomi che hanno scritto la storia del fuoristrada, sono arrivate nelle concessionarie italiane e saranno protagoniste del porte aperte di questo week-end, sabato 27 e domenica 28 ottobre.
Il piccolo e versatile Jimny sfoggia un look tutto nuovo per conquistare nuovi amanti dell’avventura che non possono rinunciare ad uno stile unico e distintivo su qualsiasi percorso on e off-road. Con i suoi 3,7 metri di lunghezza è infatti la sola vettura del segmento A con caratteristiche tecnologiche e motoristiche da vero 4x4 e la possibilità di inserire le ridotte consente esperienze di guida all’insegna della sicurezza e dell’affidabilità anche sulle superfici più impegnative.
Jimny Evolution esibisce una nuova presa d’aria per il cofano motore, unitamente ad una nuova griglia frontale che domina un paraurti completamente ridisegnato con forme più accentuate e nuovi alloggiamenti per i fendinebbia. Il restyling arricchisce la personalità di Jimny esaltandone le doti sportive, mentre il comfort a bordo è assicurato da sospensioni capaci di assorbire ogni asperità e dall’abitacolo accogliente con nuovi rivestimenti.
Dotato di propulsore da 1,3 litri a benzina Jimny è disponibile anche nella versione con allestimento top di gamma, la Evolution+, con rivestimenti in pelle, maniglie esterne e copriruota parziale in tinta, fendinebbia, privacy glass e mancorrenti al tetto. Il prezzo di vendita va da 16.990 Euro del modello base ai 17.890 dell’Evolution+, chiavi in mano, IPT esclusa.

MASERATI: UNA POTENZA DI CLASSE ALLA FIERA DI PADOVA


La grande Casa del Tridente partecipa per la prima volta alla 29° edizione del salone italiano “Auto e Moto d’Epoca”, rilanciando l’eleganza naturale e raffinata dei modelli di oggi e del passato. 
Un nuovo tuffo nel passato della storia di Maserati che non è solo il “Museo da guardare e non toccare”, ma è un mondo ricco di tradizione e valore storico a cui tutti i collezionisti e gli appassionati possono avvicinarsi. 
Le protagoniste su quattro ruote scelte per l’occasione sono la Birdcage Tipo 63, una tra le più conosciute vetture per competizioni dell’inizio degli anni ‘60; la lussuosa 5000 GT, una delle più esclusive Gran Turismo Maserati dalle alte prestazioni dell’epoca; e la Khamsin, modello dal design essenziale e dettagli armoniosi. Per mantenere un filo conduttore tra passato, presente e futuro, due degne eredi accompagnano le tre “signore” e fanno da sfondo a una tradizione così gloriosa e importante: la GranTurismo Sport e la GranCabrio Sport. 
Lo stand prevede inoltre uno spazio per il Maserati Store dove è possibile acquistare diversi articoli del merchandising. Tanti oggetti della linea Maserati Classiche (oggettistica da ufficio, nuova linea di abbigliamento, articoli da collezione) faranno rivivere l’atmosfera dell’epoca con uno stile elegante e ricercato

Stabilimento Mercedes-Benz di Rastatt Terzo turno di lavoro per la nuova Classe A


L’introduzione sul mercato della nuova Classe A è un vero successo, Mercedes-Benz festeggia il debutto più positivo della sua storia. Dall’avvio delle vendite a giugno sono già oltre 70.000 gli ordini. Per soddisfare tutte le richieste, lo stabilimento di Rastatt ha introdotto un terzo turno di lavoro.

“Abbiamo creato 500 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato: in questo modo siamo in grado di ridurre i tempi di consegna delle nostre vetture. Per rispondere prontamente alla crescente domanda la produzione di Classe A è oggi strutturata su tre turni”, ha dichiarato Peter Wesp, Responsabile dello stabilimento Mercedes-Benz di Rastatt. L’impianto produttivo di Rastatt, come quello di Kecskemét, è quindi completamente assorbito dalla realizzazione delle nuove compatte. Al fine di aumentare ulteriormente le capacità produttive per la nuova Classe A, Daimler ha firmato un accordo con l’azienda finlandese Valmet Automotive per l’assemblaggio di oltre 100.000 esemplari tra il 2013 e il 2016.

SUZUKI WINTER CUP 2012: torna il trofeo di rally riservato alle Swift 1.6 Sport N2


Il successo di una casa automobilistica come Suzuki si misura anche dal grado di appeal nel pubblico e dalla capacità di trasmettere emozioni ai clienti grazie alla gamma dei propri modelli.
L’immagine dinamica e giovanile, inoltre, viene rafforzata dalla realizzazione di programmi sportivi in grado di definire l’identità del marchio, specie se esso fa dell’impegno nelle competizioni motoristiche uno dei valori fondamentali della propria filosofia.
In questo sensoSwift Sport e i Rally rappresentano il binomio vincente per consolidare lo spirito racing insito nel DNA di Suzuki, racchiuso in una competizione in grado di attirare ed emozionare i tanti appassionati delle gare sportive: nel week-end del 10 e11 novembre è in programma infatti la prima gara del 2° trofeo Suzuki Winter Cup 2012, la competizione che vede protagonista indiscussa la piccola compatta giapponese nelle Ronde più tecniche e spettacolari d’Italia.
Regina del trofeo sarà dunque Suzuki Swift Sport 1.6 allestita e preparata secondo i regolamenti delle categorie Racing Start e Gruppo N. Le due nuove versioni “speciali” di Swift Sport sono state realizzate espressamente per essere utilizzate in ogni tipo di gara del panorama sportivo nazionale e presentano allestimenti tecnologicamente avanzati, sviluppati in collaborazione con i più prestigiosi marchi specializzati nell’elaborazione di auto da competizione.
In particolare questo trofeo si articolerà su cinque differenti tracciati a cominciare da quello delle Ronde Balcone delle Marche, in programma il 10-11 novembre prossimi. Appuntamenti successivi saranno il Ronde Prealpi Mastershow (1-2 dicembre 2012) e nel 2013 il Ronde Val d’Orcia, il Ronde Valtiberina e il Ronde Liburna, le cui date verranno definite nel corso della stagione.

mercoledì 24 ottobre 2012

LA NUOVA RANGE ROVER FA IL SUO DEBUTTO A ROMA E MILANO


La nuova Range Rover, dopo essere presentata al pubblico internazionale al recente Salone Internazionale dell’Auto di Parigi, ha fatto il suo debutto italiano in una serie di eventi denominati “By Invitation Only”, tenutisi a Milano e Roma.

Nel corso delle quattro serate, due presso il Salone dei Tessuti di Milano e due presso il Capitol Club di Roma, centinaia di persone, invitati dalla rete dei concessionari Jaguar Land Rover, ha potuto ammirare da vicino e toccare con mano il SUV più capace e lussuoso del mondo.
Al centro di un’installazione che mostrava il percorso evolutivo di una delle grandi icone del mondo automobilistico, la nuova Range Rover ha catturato e conquistato l’occhio del numeroso pubblico. A far da cornice all’evento, una mostra fotografica che ripercorreva i 42 anni di storia della Range Rover, attraverso rare immagini di repertorio.

Il Trofeo Abarth 500 Selenia Rally al Rallye du Valais


Si conclude questo fine settimana in Svizzera, con il Rallye du Valais, il Trofeo Abarth 500 Selenia Rally, che vede due piloti al comando a pari merito nella classifica generale: Marco Rocchieri, che corre con il fratello Francesco, e Manuel Villa, in gara con Michele Ferrara.
I due piloti contano due vittorie ciascuno: Rally 1000 Miglia e Tour de Corse per Rocchieri; Rally del Friuli e delle Alpi Orientali e Sanremo per Villa. La prova svizzera risulta quindi decisiva per l’assegnazione del titolo. Si tratta di un rally impegnativo, valido per il campionato Europeo, che prevede la disputa di tre tappe. La prima parte da Sion, nei pressi di Martigny, domani (giovedì 25 ottobre) alle ore 14 e si conclude alle 18 dopo tre prove speciali. La seconda si disputa venerdì dalle ore 9 alle 20 e la terza sabato dalle 7,30 alle 17. Il percorso, completamente su asfalto, misura complessivamente 695 km, 293 dei quali di velocità cronometrata, ripartita su 16 prove speciali. Una corsa impegnativa, che vede anche la partecipazione dell’equipaggio svizzero formato da Beat e Janine Wyssen, con a loro ’Abarth 500 R3T

HAPPY RACER E PATARO' CONCLUDONO IN BELLEZZA LA GINETTA G50 CUP ITALIA: CON MARK SPEAKERWAS SUL GRADINO PIU' ALTO DI MONZA


Si è conclusa nel migliore dei modi, la programmazione stagionale che ha visto la scuderia Happy Racer-Patarò e Mark Speakerwas tra i protagonisti della Ginetta G50 Cup Italia.
Sull'asfalto dell'Autodromo di Monza, appuntamento conclusivo del monomarca dedicato alla coupè britannica andato in scena nel recente weekend, il portacolori della scuderia torinese è riuscito a concretizzare quelle ottime sensazioni destate nel corso della stagione, centrando una strepitosa vittoria nella seconda sessione di gara.

Alternatosi al volante con Alessandro Bonacini, Mark Speakerwas si è reso protagonista di una condotta decisamente positiva, volta al raggiungimento del massimo obiettivo.

SIGNATECH NISSAN SPERA DI CONCLUDERE LA STAGIONE CON UN SUCCESSO A SHANGHAI


L'ottava e ultima prova del Campionato FIA World Endurance si svolge a Shanghai il prossimo weekend e il team Signatech Nissan punterà al podio per concludere la stagione
La gara presso il circuito internazionale di Shanghai offre alle squadre del WEC l’opportunità di correre su una delle piste mondiali di Formula Uno e a piloti del calibro di Jordan Tresson di Nissan di fare esperienza in altre parti del mondo.

“Questo è il mio primo viaggio in Cina, perciò sono curioso di vedere come sarà”, ha dichiarato Tresson. “Quest'anno siamo stati in tutto il mondo, cercando di ottenere buoni risultati nelle gare. E’ stata una stagione difficile per noi, ma siamo molto motivati a terminarla alla grande”.

“Siamo stati entusiasti di salire sul podio a Bahrain qualche settimana fa,” ha continuato. “Ma quel risultato ha reso la delusione di Fuji ancora più difficile da accettare. Perciò è molto importante riuscire a fare una bella gara in Cina. Siamo una squadra forte e abbiamo dimostrato che possiamo farcela; ora dobbiamo solo andar lì e concretizzare”.

A Shanghai, oltre alla vettura Signatech Nissan numero 23 guidata da Tresson, parteciperanno anche altri sei prototipi LMP2 motorizzati Nissan. Dopo un'altra stagione di successo per il famoso motore VK45DE V8 di Nissan elaborato da Nismo, l'azienda giapponese spera di poter vedere una delle sue squadre sul gradino più alto del podio.

Le prove libere prenderanno il via a Shanghai venerdì alle ore 10:35 ora locale, mentre le qualificazioni avranno luogo sabato alle 13:55 (ora locale). La “6 Ore di Shanghai” inizierà alle ore 11:00 di domenica (ora locale).
SEGUI LA GARA
TV: I momenti salienti della gara saranno trasmessi su Motors TV.
Radio: Le qualificazioni e l’intera gara saranno trasmesse in diretta da Radio Le Mans su www.radiolemans.com.
Online: Ogni sessione sarà trasmessa gratuitamente su www.dailysportscar.com
Live Timing e Live Streaming: www.fiawec.com
Twitter: @Nissan_OnTrack @FIAWEC

AUDI - La nuova A3 Sportback in tour per l’Italia


 Presentata allo scorso Salone dell’Automobile di Parigi, la A3 Sportback è già disponibile in prevendita sul mercato italiano, mentre la commercializzazione e le prime consegne sono previste a partire da febbraio 2013.
Per dare modo ai Clienti di conoscere da vicino questo importante modello, Audi ha dato vita a un tour in anteprima che porterà la A3 Sportback direttamente nel cuore delle principali città italiane.
Grazie agli Audi Temporary Store, infatti, la A3 Sportback sarà portata nelle zone più frequentate dagli amanti dello shopping metropolitano, in location appositamente allestite per permettere a chiunque di conoscere da vicino tutte le caratteristiche del nuovo modello.
“Le tante qualità della nuova A3 Sportback meritavano davvero un’iniziativa speciale” ha commentato Christian Gussen, Direttore Marketing Audi Italia. “Abbiamo deciso di dare vita agli Audi Temporary Store per rispondere efficacemente al grande interesse suscitato dalla nuova Audi A3 Sportback già dopo le prime foto ufficiali.

NISSAN AL MOTOR SHOW DI SÃO PAULO: IL BRASILE E’ UN MERCATO CHIAVE PER LA CRESCITA DELL’AZIENDA


Al Salone di San Paolo, Nissan riconferma il ruolo strategico del mercato brasiliano. Il Brasile sta, infatti, vivendo un periodo d’intensa vitalità senza precedenti nella storia del paese: la forte crescita nelle vendite, la creazione di un nuovo stabilimento produttivo, l’espansione della rete di concessionari e la sponsorizzazione delle Olimpiadi di Rio 2016TM e dei giochi paralimpici ne sono un chiaro esempio. 
Alla ventisettesima edizione del São Paulo International Motor Show (24 ottobre - 4 novembre), Nissan farà sfoggio di innovativi prodotti, che sottolineano lo stretto rapporto che lega l’azienda giapponese al Brasile.
Tra i prodotti di punta spicca il Nissan Extrem, primo concept ideato e costruito in Brasile, che riflette le influenze culturali del paese. Altra star dello stand Nissan sarà la nuova Altima, la cui commercializzazione sul mercato locale è prevista per il prossimo anno. I visitatori avranno anche la possibilità di apprezzare le avanzate tecnologie d’avanguardia di Nissan LEAF Taxi - uno dei veicoli inseriti nel progetto pilota della città di San Paolo e finalizzato ad ottimizzare la rete infrastrutturale per favorire una veloce diffusione  dei veicoli elettrici – nonché la futura generazione del cambio XTRONIC CVT®.

Per celebrare gli importanti traguardi raggiunti da Nissan in Brasile, al Motor Show saranno presentati ufficialmente due nuovi modelli: il Frontier “10 Years”, un’edizione speciale del popolare pickup, pensata per festeggiare i primi dieci anni di produzione di Nissan in Brasile; e Nissan March “Rio 2016”, versione in edizione limitata della famosa citycar, realizzata nell’ambito del progetto di sponsorizzazione Nissan dei Giochi Olimpici e Paralimpici 2016.
L'intera gamma di prodotti Nissan venduti in Brasile sarà in mostra al Motor Show: la gamma Tiida, la gamma Livina (Livina, Livina X-Gear e Grand Livina, quest’ultima in esposizione nella versione modificata per le specifiche esigenze dei clienti su sedia a rotelle), la Sentra Special Edition e la Versa, prima berlina compatta giapponese commercializzata sul mercato brasiliano.

Toyota presenta i suoi veicoli equipaggiati con celle a combustibile ai leader politici e alle principali aziende europee


A Strasburgo Toyota presenta i suoi veicoli equipaggiati con celle a combustibile ai leader politici e alle principali aziende.
Toyota ha preso parte alla quinta edizione della due giorni annuale “Drive ‘n’ Ride” di Strasburgo, dedicata ai veicoli elettrici equipaggiati con celle a combustibile. L’evento viene organizzato per dimostrare la possibilità reale di diffusione dei veicoli elettrici funzionanti a idrogeno e per affrontare le sfide relative alla realizzazione di un’infrastruttura di ricarica ad essi dedicata.
La tecnologia delle celle a combustibile resta uno dei principali impegni Toyota all’interno del suo approccio multidimensionale allo sviluppo della Eco Car ‘per eccellenza’, nel tentativo di proporre soluzioni sostenibili al problema della fornitura energetica e delle emissioni carboniche dovute ai mezzi di trasporto.
“Toyota resta in prima linea da oltre 20 anni nella ricerca di una soluzione sostenibile alla questione dei trasporti, in particolar modo nel settore delle celle a combustibile. Attualmente stiamo lavorando alla commercializzazione, prevista entro il 2015, di un nuovo veicolo equipaggiato con questa tecnologia”, questo il commento da parte di Michel Gardel, Vice Presidente Communications, External and Environment Affairs di Toyota Motor Europe.

NISSAN AD ATLANTA CON DELTA WING


Questo fine settimana ad Atlanta è stato scritto un importante capitolo nella storia di Nissan DeltaWing: il rivoluzionario prototipo ha terminato la sua prima gara, conquistando il quinto posto assoluto nella faticosa Petit Le Mans da 1000 miglia, pur essendo partita dal fondo della griglia dietro tutte le 42 vetture concorrenti. L’edizione 2012 ha significato tantissimo per Nissan, perché il turno finale dell’American Le Mans Series (ALMS) contribuisce ai punteggi della European Le Mans Series (ELMS).  I team motorizzati Nissan hanno conquistato il primo, secondo e terzo posto nel campionato LMP2 dell’ELMS, confermando un’altra stagione sportiva dominata dal motore V8 VK45DE elaborato da Nismo.

Nissan DeltaWing ha avuto una gara relativamente tranquilla rispetto ai momenti difficili che ha dovuto affrontare nei giorni precedenti. Durante la sessione di test di mercoledì scorso, la rivoluzionaria vettura era stata urtata piuttosto duramente e spinta fuori pista da una Porsche classe GTC, che più tardi, nel corso della gara, è andata a sbattere contro la vettura di Muscle Milk, in testa al Campionato. Il video dell’incidente di Atlanta ha già generato oltre 700.000 visualizzazioni su You Tube, dimostrando che dalla 24 Ore di Le Mans ad oggi Nissan DeltaWing non ha conosciuto cali di popolarità.

Dopo l’incidente, c’è stata una corsa contro il tempo per riparare la macchina e permetterle di ultimare le sessioni di prova di giovedì. In puro stile endurance, Nissan DeltaWing è subito tornata in pista pronta per affrontare la Petit Le Mans, che può considerarsi sotto tutti i punti di vista una versione “mini” della 24 Ore di Le Mans.

MOTRIO pIù di un milione di pneumatici in due anni

Il lancio dell’offerta pneumatici Motrio nel 2010 è stato una tappa fondamentale per lo sviluppo della gamma complementare di prodotti post-vendita del Gruppo Renault. Renault è stato il primo costruttore a commercializzare una gamma di pneumatici con il proprio brand (una trentina di referenze).
Iniziata in 7 paesi (Francia, Portogallo, Germania, Turchia, Romania, Spagna e Belgio), l’offerta di pneumatici Motrio ha immediatamente riscontrato successo. Ad oggi, conta più di un milione di unità vendute in una quindicina di paesi, di cui la milionesima in Marocco.
La gamma di pneumatici Motrio garantisce un buon livello di sicurezza in ogni occasione, un buon livello di comfort di guida e di durata così come un prezzo finale attrattivo per il cliente. Sviluppata da uno dei più importanti fornitori di pneumatici europei, questa gamma è disponibile presso le reti Renault, Dacia e Motrio (1.500 insegne Motrio nel mondo) e presso alcuni Meccanici Riparatori Auto (MRA).
Motrio, un’alternativa complementare al ricambio originale: 40 marche e 1.000 modelli
La gamma Motrio è una leva per Renault per sviluppare la sua cifra d’affari sul perimetro delle parti di ricambio per tutte le marche. sono disponibili 6.500 referenze, fabbricate dai più grandi fornitori e che coprono più di 1.000 modelli di 40 marche differenti.
Inoltre, Motrio rappresenta anche un forte potenziale di vendite aggiuntive, poiché la marca permette di proporre al cliente finale un’alternativa qualora il cliente stesso stimasse che il valore intrinseco del suo veicolo non giustifichi più sistematicamente il ricorso ai ricambi originali.
I pezzi di ricambio Motrio offrono qualità e funzionalità del prodotto. Il risparmio, dell’ordine del 20% rispetto a quello dei ricambi originali, si giustifica prima di tutto con:
- le standardizzazioni delle parti di ricambio, più importanti sul mercato post-vendita rispetto a quello delle parti originali;
- una scelta di materiali utilizzati coerente con l’uso dei veicoli, in particolare, i modelli Renault con più di 5 anni così come i modelli di altre marche con più di 3 anni.
Motrio, una marca in continuo sviluppo
Più di 40 paesi propongono ormai la gamma Motrio nella vendita. Lo sviluppo della marca Motrio si è accentuato in questi ultimi anni con l’arricchimento dell’offerta, in maniera tale da rispondere ad una vera promessa cliente, cioè, un’offerta completa che copre tutte le esigenze legate alla manutenzione, all’usura e alla meccanica (esclusi motori e cambio): filtri, tenuta di strada, freni, raffreddamento, frizione, sistemi di scarico…

Citroën premia le quinte superiori più creative d’Italia Al via la 2° edizione del concorso “The Best Class”


Un concorso online tra classi che premia la creatività, l’abilità e la socialità dei giovani
Creatività e tecnologia sono le parole d’ordine che animeranno anche la 2° edizione di “The Best Class”, il progetto di Citroën Italia che nel 2011 ha coinvolto ben 184 classi italiane. Citroën conferma di essere una Marca vicina alle nuove generazioni sempre alla scoperta di nuovi talenti, rilanciando la sfida agli studenti che frequentano le quinte classi della scuola di secondo grado. Un unico obiettivo: dimostrare di essere la classe più creativa e “social” d’Italia.
Un gioco di più fasi e prove che premierà sin dall’inizio non solo le abilità degli studenti, ma anche le loro capacità di social networking on-line. Interrogati su vari temi da Citroën Italia, i ragazzi dovranno infatti non solo esprimere e rappresentare creativamente il proprio pensiero e punto di vista, ma anche sfruttare i social network per coinvolgere i propri sostenitori. Facebook, soprattutto, avrà un ruolo chiave nella raccolta dei voti per attirare l’attenzione della giuria che sceglierà vincitori di ogni prova aggiornando la classifica generale di questo vero e proprio campionato della creatività.
Come nella scorsa edizione, “The Best Class” è anche e soprattutto un gioco di solidarietà: la classe vincitrice permetterà alla propria scuola di beneficiare di una donazione di 10.000€ da parte di Citroën Italia.

Gruppo Volkswagen - l programma Ricambi Originali di Rotazione compie 65 anni


Venduti 89 milioni di ricambi rigenerati, compresi motori e cambi completi Rispetto al Ricambio Originale nuovo, risparmio medio del 40% e stessa garanzia
Da un’idea nata per necessità economiche nel dopoguerra, si è sviluppato un progetto che nel corso degli anni ha avuto via via sempre maggiore successo e, che oggi, oltre a un consistente risparmio per i Clienti, assicura un enorme valore in termini di salvaguardia ambientale. Da 65 anni, infatti, grazie al programma Ricambi Originali di Rotazione del Gruppo Volkswagen, i vecchi componenti recuperabili vengono rigenerati con lavorazioni industriali che ne ripristinano le caratteristiche di qualità e funzionalità. In questo lungo periodo ben 7,9 milioni di motori, 2,9 milioni di cambi e 78 milioni di altri componenti sono stati riportati nelle condizioni di affrontare un nuovo ciclo di vita e poi venduti.
L’attività è iniziata precisamente nel 1947 con il recupero dei motori del Maggiolino e attualmente sono circa 450 i Collaboratori che lavorano alla rigenerazione dei ricambi nello stabilimento di Baunatal (Germania). Ogni anno vengono ricondizionati 48.000 motori (in 490 varianti), 60.000 testate (220 varianti) e 49.000 cambi (550 varianti). Grazie al progresso dei processi di lavorazione, oggi anche gli avanzati motori common rail e i cambi DSG a doppia frizione rientrano nel programma.

BMW Milano va a canestro con la EA7 Olimpia Milano



BMW Milano, filiale commerciale di BMW Italia S.p.A., con sede a San Donato Milanese si lega alla EA7 Olimpia Milano per tutta la stagione 2012-2013. Il contratto, siglato da BMW Italia S.p.A., testimonia la volontà di aumentare il radicamento del marchio BMW nel territorio milanese, attraverso attività dedicate e da realizzare con realtà fortemente rappresentative della città.

“La partnership tra BMW Milano e la squadra di basket EA7 Olimpia Milano – ha dichiarato Franz Jung, Presidente e A.D. di BMW Italia – rappresenta per noi un vero fiore all’occhiello e un progetto del quale andiamo particolarmente fieri per due motivi. Da un lato perché BMW e Armani condividono valori come qualità, eccellenza, dinamismo e ricerca della perfezione. 

In questo senso i due brand sono naturalmente affini. Dall’altro perché, grazie a questo accordo la nostra filiale BMW Milano avvia, in modo molto importante, quel programma di inserimento sempre più capillare nel tessuto della città che riteniamo strategico per il nostro futuro”.

"La squadra di sponsor e partner dell'Olimpia è ricca di grandi nomi, che ci garantiscono sostegno nel portare avanti un progetto molto ambizioso: la presenza di BMW nel nostro team, con il suo nome, la sua reputazione e la qualità dei suoi prodotti, per noi è motivo di orgoglio.

San Paolo Renault svela Nuova Clio e lancia Fluence GT


Fluence GT, primo modello firmato Renault Sport destinato al mercato brasiliano.
Renault registra una crescita record in Brasile e diventa la 5° Marca nel Paese.
Il Brasile è oggi il 2° mercato del Gruppo Renault.
Alla 27a edizione del Salone di San Paolo, Renault svela due novità: Nuova Clio e Fluence GT.
Nuova Clio è il primo modello commercializzato in Brasile con la nuova identità di Marca Renault. Nuova Clio rappresenta un’evoluzione di Clio II che, grazie al contributo di Renault Design America Latina (RDAL), beneficia di un design e di una proposta di personalizzazioni in linea con il mercato locale. Nuova Clio, che sarà prodotta in Argentina, è stata anche adattata da Renault Technologies America (RTA) in vista di un consumo contenuto di carburante (nota A nel Programma Brasiliano di Label-Energia Auto).
Fluence GT si distingue come primo modello firmato Renault Sport in Brasile. La versione sportiva della berlina tre volumi sarà dotata di una motorizzazione turbo 180 cv, di telaio sport e di uno specifico design sportivo, all’altezza delle performance dell’auto.
Questi due modelli saranno commercializzati in Brasile da novembre.

Vendite in crescita
Questa edizione del Salone dell’Auto di San Paolo coincide con la fase migliore della storia di Renault in Brasile: in cumulato sull’anno (a settembre), grazie al successo di Duster e Sandero, la Marca registra 36,2% di crescita rispetto al 2011, a fronte di un mercato che aumenta soltanto del 5,5% nello stesso periodo. Renault è il costruttore che ottiene il tasso di crescita più importante del mercato brasiliano.
Renault è la 5° Marca automobilistica in Brasile, uno dei tre mercati emergenti prioritari per Renault, insieme a Russia ed India.
Nel 2011, il Brasile è diventato il secondo mercato del Gruppo Renault (dopo la Francia), grazie ad un incremento nelle vendite del 21%, in un mercato che segna +3% rispetto al 2010. Nel 2012, Renault Brasile consolida la sua posizione di 2° mercato del Gruppo Renault.
La rete comprende oggi 212 concessionarie e dovrebbe arrivare a 235 entro la fine del 2012, registrando un incremento del 15% rispetto all’anno precedente.

NISSAN DELTAWING NELLA TOP FIVE DELLA PETIT LE MANS


Missione compiuta! Al suo debutto in Nord America alla Petit Le Mans, Nissan DeltaWing aveva un obiettivo: arrivare al traguardo.
Lo scorso weekend, invece, il team di DeltaWing non solo ha terminato il percorso di 1.000 miglia a Road Atlanta, ma l’americano Gunnar Jeannette e lo spagnolo Lucas Ordoñez hanno mantenuto un ritmo straordinario per tutto tempo, finendo la gara al quinto posto. 
Correndo fuori classifica come invitato speciale nel turno finale dell’American Le Mans Series, il team di Nissan DeltaWing ha dovuto iniziare dall’ultima posizione sulla griglia di partenza e, di conseguenza, ha perso molte posizioni.
Alla fine, il rivoluzionario motore turbo da 1,6 litri Nissan DIG-T ha tagliato il traguardo con soli tre giri di ritardo rispetto alla vettura vincitrice in classe P2.
E’ stato Jeannette a iniziare la gara per il team di Nissan DeltaWing e immediatamente si è fatto strada tra le altre vetture – sorpassandone otto nel giro di apertura. 
Quando ha consegnato la vettura Ordoñez, il veicolo N.0 aveva recuperato otto posizioni sulle 42 vetture partecipanti. Quando lo spagnolo, dopo tre turni, ha passato nuovamente il testimone a Jeannette, DeltaWing occupava il terzo posto assoluto.
La Nissan DeltaWing equipaggiata con gomme Michelin ha continuato a dar prova di una resistenza incredibile quando Jeannette è tornato alla guida – completando, stavolta, quattro turni senza cambiare gli pneumatici.
Ordoñez ha seguito con gli ultimi 110 giri finali – portando la vettura al sesto posto. Il team ha guadagnato successivamente un’altra posizione a seguito dell’esclusione dalla gara di una vettura di classe P2, il cui pilota aveva superato il tempo massimo di guida consentito.
La prestazione di sabato è ancora più strabiliante se si pensa che il team, mercoledì scorso, ha dovuto praticamente ricostruire la vettura, dopo l’incidente subito da Jeannette, colpito da una Porsche GTC.
Con la metà del peso, della potenza e della resistenza aerodinamica rispetto a una vettura sportiva tradizionale in gara a Le Mans, Nissan DeltaWing ha catturato l’interesse del pubblico di fan e media, come già era successo in occasione del suo debutto alla 24 Ore di Le Mans la scorsa estate.
Allora, sfortunatamente, la rivoluzionaria DeltaWing fu costretta ad abbandonare la gara dopo sei ore a seguito del contatto con un altro prototipo. Il ritiro dalla 24 Ore ha imposto un nuovo obiettivo da raggiungere per il team di Nissan DeltaWing alla Petit Le Mans.
L’obiettivo era finire la gara – e si è concluso con un successo enorme.

Etichette

“JOURNEY OF DISCOVERY” (2) “JOURNEY OF DISCOVERY” nel deserto...in Kazakistan e Uzbekistan (1) 2012 PANAMERA GTS (1) ACI (1) Alain Prost (1) ALAN PROST AMBASCIATORE RENAULT (1) ALCANTARA® (1) ALCANTARA® E PORSCHE ITALIA (1) ALFA ROMENO (1) Algarve (1) ALL NEW RIO (1) AMERICA’S CUP 2012 (1) APP CASE AUTOMOBILISTICHE (1) AUDI : LADIES DRIVING EXPERIENCE 8 marzo festa della donna (1) AUDI A8 HYBRID (1) AUDI LADIES DRIVING EXPERIENCE (2) AUDI RS Q3 CONCEPT PAROLA (1) auto (1) autodromo di Monza (2) AUTODROMO DI MONZA - VALENTINO ROSSI (1) Automobili russe (1) automobilisti (1) BEATLES (1) BOLLINGER (1) car (2) car spotting (1) car-magazine (1) CER 2012 (1) Chevrolet (1) CHEVROLET AVEO (1) CHEVROLET AVEO : 1.3TURBO DIESEL E 1.2GPL (1) CHEVROLET CRUZE STATION WAGON (2) CHEVROLET IN MAROCCO (1) chevrolet volt (3) citroe (1) CITROEN (1) CITROËN -NUMERO 9 (1) CITROËN ”I LIKE DS3 PARTY” (1) CITROËN C-ZERO E L’ATTORE LINO BANFI PER LA MOBILITA’ ELETTRICA (1) CITROËN C-ZERO IN LIVREA DELLA POLIZIA (1) CITROËN C-ZERO NELLA FLOTTA AZIENDALE DI DEKRA (1) CITROËN C1 DEEJAY (1) CITROËN DS DAYS (1) CITROËN e l’ARTE RETROMOBILE 2012 (1) CITROËN RACING TROPHY (1) CITROËN RACING TROPHY ITALIA 2012 (2) CITROËN TEAM ITALIA (1) CitroënCARLO LOEB (1) CO2 (1) CONCORSO CITROËN (1) CRUZE (1) Da Mosca all’Uzbekistan (1) DACIA (1) DACIA DUSTER ICE (1) DACIA LODGY ICE (2) decreto salva italia (1) DS4 RACING CONCEPT (1) DUCATI (1) eicma (1) EICMA 2011 (3) EICMA 2012 (1) ENEL E RENAULT (1) ENTRA NEL MITO (1) esp (1) Evens Stievenart (1) EVENTO ONLINE FIAT PANDA (1) EXCITING DAYS (1) F1 (1) FASHION CITY CAR (1) FERRARI BERLINETTA (1) FIAT (1) fiat panda (2) FIAT PANDA CORTOMETRAGGIO (1) fiat snow (1) FLUENCE (1) FORD FOCUS ECOBOOST 1.0 (1) FORD NUOVA C-MAX (1) FRANCIA (1) FUORISALONE MILANO (2) GIAN MARIA GABBIANI (1) GIULIETTA (1) gold tuv 2012 (1) h2roma (1) honda jazz hybrid (1) HYUNDAI (1) I LIKE DS3 PARTY DI CITROËN SPOPOLA SUL WEB (1) I PESCATORI DEL LAGO ARAL (1) IL RE DEL MAROCCO MOHAMED VI INAUGURA LA FABBRICA RENAULT-NISSAN A TANGERI (1) J SET (1) jaguar (4) JAGUAR F-TYPE (1) JAGUAR HERITAGE RACING (1) JAGUAR LAND ROVER CREA 1.000 NUOVI POSTI DI LAVORO (1) JEEP (2) JEEP SRT GRAND CHEROKEE (1) JOURNEY OF DISCOVERY (4) KANGOO (1) KIA (1) lamborghini (2) LANCIA (1) LANCIA DELTA BUSINESS (1) LARDY (1) LODGY ICE (1) Luca Demarchi (1) Marchionne (1) MERCEDES BENZ LA MOTORSPORTS SELECTION 2012 (1) MERCEDES-BENZ CLASSE G VERSIONE GOLD (1) Michelin (1) Micra Nismo (1) milano (1) MILANO AUTOCLASSICA 2012 (1) MILANO MODA DONNA 2012 - MERCEDES -BENZ SL DEBUTTA IN ITALIA (1) MINI RUSHOUR 2012 (1) MONTENAPOLEONE DESIGN EXPERIENCE BCITROËN (1) MonteNapoleone Design Experience by Citroën AUTO-MOBILI (1) Montezemolo (1) Monza Rally Show (1) motor bike expo 2012 (1) motor show 2011 (3) motori (2) motormania (1) NEW YORK INTERNATIONAL AUTO SHOW (1) NEW YORK SALONE DELL'AUTO (1) Nicolas Prost (1) Nissan (2) NUOVA MINI ROADSTER (1) NUOVA RENAULT TWINGO SU iPHONE E ANDROID (1) nuova twingo (1) palma d'oro (1) PASSAT ALLTRACK (1) Peugeot FA' LA COSA GIUSTA Fieramilanocity (1) PEUGEOT 208 (1) PEUGEOT 3008 (1) PEUGEOT3008 HYbrid4 (1) PIAGGIO (1) pomigliano d'arco (1) PORSCHE (1) PORSCHE PANAMERA GTS (1) PORSCHE SCI CLUB ITALIA (1) premio desig (1) premio natura 2012 (1) RALLY MONTE-CARLO (1) RALLY MONTECARLO (1) RANGE ROVER EVOQUE (1) RANGE ROVER EVOQUE "WORLD DESIGN CAR OF THE YEAR" (1) READY2GO (1) REANULT (2) Renault (6) RENAULT - CENTRO AGROALIMENTARE ROMA: IL COMMERCIO A ZERO EMISSIONI (1) RENAULT - NISSAN : ALLEANZA TRA LE ALPI (1) RENAULT LANCIA LA CAMPAGNA FORFAIT INVERNO-SICUREZZA (1) RENAULT MÉGANE COUPÉ-CABRIOLET FLORIDE 100% pelle (1) Renault quality made (1) RENAULT TWIZY (1) RENAULT- NISSAN E AVTOVAZ (1) RIMO PODIO DI HIRVONEN CON CITROËN (1) ROSSIGNOL (1) SALONE DI GINEVRA (1) SALONE DI GINEVRA - ALFA ROMEO (1) SALONE DI GINEVRA : CREATIVITA' CITROËN (1) SALONE DI GINEVRA- ASTON MARTIN LA NUOVA V8 VANTAGE (1) SALONE DI PECHINO 2012 (1) SCIOPERO BENZINAI (1) SEAT (1) Seat Ibiza SC del Team Astra Racing (1) SEAT IBL (1) SEAT NUOVA IBIZA (1) SicurAUTO Safebuy 2011 (1) sicurezza stradale (1) ŠKODA (2) ŠKODA - TRIPLETTA AL RALLY D'IRLANDA (1) SKODA OCTAVIA GREEN E LINE (1) SUPERBOLLO (1) supercar (1) SUPERSTARS SERIES (2) SUZUKI (1) SUZUKI AUTO EXPO 2012 NUOVA DELHI (1) suzuki cross country (1) SUZUKI GSX -R1000 (1) SUZUKI MOTOR CORPORATION PIANIFICA UN NUOVO STABILIMENTO IN INDONESIA (1) SUZUKI MPV ERTIGA (1) SUZUKI SAFE (1) Suzuki swift sport (1) Terrafugia's Street Legal Airplane (1) TOGLIATTI (1) TOYOTA (2) TOYOTA - YARIS IBRID FULL HYBRID EMETTE SOLI 79 g/km (1) TOYOTA AVENSIS (1) TRICOLORE RALLY: CITROËN TEAM (1) TROFEO ANDROS (2) TwinAPP (1) TWIZY (1) una hotel (1) VE (1) VEICOLI ELETTRICI (1) VELOSTER (1) verona motor bike expo 2012 (1) vigili del fuoco (1) vimercate (2) VOLKSWAGEN POLO (1) VOLKSWAGEN UP (2) volontari vigili del fuoco (1) WORLD CAR OF THE YEAR 2012 (1) WTCC VALENCIA (1) WTCCC 2012 (1) XF Sportbrake (1) XFR (1) XJ2012 (1) XK (1) YPSILON (1)

BEST OF THE BEST

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *