martedì 6 maggio 2014

Il Grand Prix de Lyon

Alla gara del 1914, Opel iscrisse tre vetture e oggi, 100 anni più tardi, Opel è tornata per la manifestazione celebrativa del centenario che si è svolta dal 1 al 3 maggio con le stesse automobili e una Opel molto speciale: la famosa “Green Monster” con un motore da ben 12.3 litri, 260 cv e 700 Nm di coppia. 
Le vetture hanno consentito agli spettatori di provare direttamente le stesse esperienze visive e uditive che affascinarono il pubblico un secolo fa.
Il Grand Prix de Lyon del 1914: un duello franco-tedesco
4 luglio 1914, alla vigilia della Prima Guerra Mondiale: nonostante le crescenti tensioni europee, l’automobile club francese (ACF) organizzò il primo Grand Prix de Lyon. Il Gran premio dell’ACF si svolgeva ogni anno in località diverse dal 1906. Era la competizione automobilistica europea più famosa, e precorreva i moderni campionati professionisti.
Nel 1914 il campo di gara comprendeva automobili di 14 costruttori in rappresentanza di sei paesi che si affrontarono in un’estenuante gara lunga 750 chilometri. Opel iscrisse tre vetture al Grand Prix. Al volante della vettura che portava il numero 2 si trovava Carl Jörns, indiscusso pilota leader di Rüsselsheim. Le altre due macchine bianche erano guidate da Emil Erndtmann e Franz Breckheimer. Come usava all’epoca, tutti e tre i piloti erano accompagnati da ‘meccanici di gara’, il cui compito era quello di tenere sotto controllo i vari contatori e indicatori e, se necessario, aumentare la pressione del carburante nel serbatoio con una pompa manuale. I meccanici dovevano inoltre fornire assistenza durante le fermate ai box e intervenire in caso di imprevisti o incidenti.
Secondo il nuovo regolamento del 1914, le auto che partecipavano al Gran Premio dovevano avere motori da 4.5 litri e un peso limite di 1.100 chilogrammi. La tecnologia di cui erano dotate le Opel era impressionante: quattro valvole per cilindro con albero motore verticale e albero a camme in testa. Era obbligatoria anche la trasmissione con giunto cardanico, che sostituiva la catena di trasmissione, per lungo tempo dominante.
La carrozzeria delle Opel aveva la caratteristica forma aerodinamica a ‘siluro’ che consentiva di raggiungere una velocità massima di 160 km/h. Come era tipico a quei tempi, le ruote anteriori non erano dotate di freni. Solo le ruote posteriori disponevano di freni a tamburo, attivati dalla leva del freno a mano. L’altro freno, azionato dal pedale destro, si trovava su un piccolo tamburo termosensibile posizionato sull’albero motore. Il pedale dell’acceleratore era disposto al centro, e quello della frizione, rivestito di pelle, sulla sinistra. Le marce del cambio a quattro velocità non sincronizzato venivano inserite grazie a una leva esterna.
Friedrich “Fritz” Opel, figlio di Adam, fondatore dell’azienda, si recò a Lione per sostenere i propri piloti. Il Grand Prix de l’ACF non si svolgeva su circuiti realizzati appositamente ma su strade pubbliche che venivano chiuse e preparate per la bisogna. Partenza e traguardo del percorso di 36,7 km, da ripetere 20 volte, si trovavano a Brignais, a sud ovest di Lione, dove un grande cartellone aggiornava gli spettatori sull’andamento della corsa. Furono innalzate tribune in diversi punti del tracciato, ma i circa 300.000 appassionati presenti seguirono la gara in maggioranza direttamente dal bordo della strada.
Opel partì in prima fila. Carl Jörns si trovava accanto a una vettura francese, una Alda, guidata dall’ungherese Ferenc Szisz, una stella internazionale che aveva vinto il primo Grand Prix del 1906. Le posizioni di partenza venivano decise da un sorteggio, non essendovi prove di qualificazione.
Presagendo quello che sarebbe avvenuto, la corsa si trasformò in un duello tra costruttori di Francia e Germania, nazioni che dopo poco tempo di sarebbero combattute in guerra. Pur partecipando, gli altri paesi ebbero ruoli secondari. Carl Jörns fornì una buona prestazione e, dopo oltre otto ore di guida, terminò al decimo posto.
Grand Prix de Lyon 2014: una gara dimostrativa per le auto da corsa più affascinanti
La gara che ha celebrato il centenario di questa corsa ha visto al via tutte le tre Opel del 1914. Una proviene dalla collezione storica della Adam Opel AG e la seconda, che si trova nella regione del Munsterland, è stata portata dal proprietario. Il viaggio più lungo è quello affrontato dalla terza Opel, che si ritiene sia quella guidata da Carl Jörns, che è giunta dalla California. Centro della manifestazione, che prevede un percorso per la maggior parte inalterato, è stata ancora la cittadina di Brignais, proprio come cento anni fa.
Un’altra vettura ha attirato la curiosità dei presenti: Opel Classic ha infatti iscritto la propria “Green Monster”, anch’essa datata 1914, ma la cui partecipazione al Grand Prix de l’ACF fu impedita dall’enorme motore da 12.3 litri. Che oggi non costituisce più un problema, dato che il Grand Prix de Lyon 2014 non è una manifestazione competitiva bensì un evento dimostrativo per auto d’epoca, aperto a tutte le vetture sportive e da corsa costruite prima del 1956.
@copyright foto by GM Media

Nessun commento:

Posta un commento

BlogUpp!

Etichette

“JOURNEY OF DISCOVERY” (2) “JOURNEY OF DISCOVERY” nel deserto...in Kazakistan e Uzbekistan (1) 2012 PANAMERA GTS (1) ACI (1) Alain Prost (1) ALAN PROST AMBASCIATORE RENAULT (1) ALCANTARA® (1) ALCANTARA® E PORSCHE ITALIA (1) ALFA ROMENO (1) Algarve (1) ALL NEW RIO (1) AMERICA’S CUP 2012 (1) APP CASE AUTOMOBILISTICHE (1) AUDI : LADIES DRIVING EXPERIENCE 8 marzo festa della donna (1) AUDI A8 HYBRID (1) AUDI LADIES DRIVING EXPERIENCE (2) AUDI RS Q3 CONCEPT PAROLA (1) auto (1) autodromo di Monza (2) AUTODROMO DI MONZA - VALENTINO ROSSI (1) Automobili russe (1) automobilisti (1) BEATLES (1) BOLLINGER (1) car (2) car spotting (1) car-magazine (1) CER 2012 (1) Chevrolet (1) CHEVROLET AVEO (1) CHEVROLET AVEO : 1.3TURBO DIESEL E 1.2GPL (1) CHEVROLET CRUZE STATION WAGON (2) CHEVROLET IN MAROCCO (1) chevrolet volt (3) citroe (1) CITROEN (1) CITROËN -NUMERO 9 (1) CITROËN ”I LIKE DS3 PARTY” (1) CITROËN C-ZERO E L’ATTORE LINO BANFI PER LA MOBILITA’ ELETTRICA (1) CITROËN C-ZERO IN LIVREA DELLA POLIZIA (1) CITROËN C-ZERO NELLA FLOTTA AZIENDALE DI DEKRA (1) CITROËN C1 DEEJAY (1) CITROËN DS DAYS (1) CITROËN e l’ARTE RETROMOBILE 2012 (1) CITROËN RACING TROPHY (1) CITROËN RACING TROPHY ITALIA 2012 (2) CITROËN TEAM ITALIA (1) CitroënCARLO LOEB (1) CO2 (1) CONCORSO CITROËN (1) CRUZE (1) Da Mosca all’Uzbekistan (1) DACIA (1) DACIA DUSTER ICE (1) DACIA LODGY ICE (2) decreto salva italia (1) DS4 RACING CONCEPT (1) DUCATI (1) eicma (1) EICMA 2011 (3) EICMA 2012 (1) ENEL E RENAULT (1) ENTRA NEL MITO (1) esp (1) Evens Stievenart (1) EVENTO ONLINE FIAT PANDA (1) EXCITING DAYS (1) F1 (1) FASHION CITY CAR (1) FERRARI BERLINETTA (1) FIAT (1) fiat panda (2) FIAT PANDA CORTOMETRAGGIO (1) fiat snow (1) FLUENCE (1) FORD FOCUS ECOBOOST 1.0 (1) FORD NUOVA C-MAX (1) FRANCIA (1) FUORISALONE MILANO (2) GIAN MARIA GABBIANI (1) GIULIETTA (1) gold tuv 2012 (1) h2roma (1) honda jazz hybrid (1) HYUNDAI (1) I LIKE DS3 PARTY DI CITROËN SPOPOLA SUL WEB (1) I PESCATORI DEL LAGO ARAL (1) IL RE DEL MAROCCO MOHAMED VI INAUGURA LA FABBRICA RENAULT-NISSAN A TANGERI (1) J SET (1) jaguar (4) JAGUAR F-TYPE (1) JAGUAR HERITAGE RACING (1) JAGUAR LAND ROVER CREA 1.000 NUOVI POSTI DI LAVORO (1) JEEP (2) JEEP SRT GRAND CHEROKEE (1) JOURNEY OF DISCOVERY (4) KANGOO (1) KIA (1) lamborghini (2) LANCIA (1) LANCIA DELTA BUSINESS (1) LARDY (1) LODGY ICE (1) Luca Demarchi (1) Marchionne (1) MERCEDES BENZ LA MOTORSPORTS SELECTION 2012 (1) MERCEDES-BENZ CLASSE G VERSIONE GOLD (1) Michelin (1) Micra Nismo (1) milano (1) MILANO AUTOCLASSICA 2012 (1) MILANO MODA DONNA 2012 - MERCEDES -BENZ SL DEBUTTA IN ITALIA (1) MINI RUSHOUR 2012 (1) MONTENAPOLEONE DESIGN EXPERIENCE BCITROËN (1) MonteNapoleone Design Experience by Citroën AUTO-MOBILI (1) Montezemolo (1) Monza Rally Show (1) motor bike expo 2012 (1) motor show 2011 (3) motori (2) motormania (1) NEW YORK INTERNATIONAL AUTO SHOW (1) NEW YORK SALONE DELL'AUTO (1) Nicolas Prost (1) Nissan (2) NUOVA MINI ROADSTER (1) NUOVA RENAULT TWINGO SU iPHONE E ANDROID (1) nuova twingo (1) palma d'oro (1) PASSAT ALLTRACK (1) Peugeot FA' LA COSA GIUSTA Fieramilanocity (1) PEUGEOT 208 (1) PEUGEOT 3008 (1) PEUGEOT3008 HYbrid4 (1) PIAGGIO (1) pomigliano d'arco (1) PORSCHE (1) PORSCHE PANAMERA GTS (1) PORSCHE SCI CLUB ITALIA (1) premio desig (1) premio natura 2012 (1) RALLY MONTE-CARLO (1) RALLY MONTECARLO (1) RANGE ROVER EVOQUE (1) RANGE ROVER EVOQUE "WORLD DESIGN CAR OF THE YEAR" (1) READY2GO (1) REANULT (2) Renault (6) RENAULT - CENTRO AGROALIMENTARE ROMA: IL COMMERCIO A ZERO EMISSIONI (1) RENAULT - NISSAN : ALLEANZA TRA LE ALPI (1) RENAULT LANCIA LA CAMPAGNA FORFAIT INVERNO-SICUREZZA (1) RENAULT MÉGANE COUPÉ-CABRIOLET FLORIDE 100% pelle (1) Renault quality made (1) RENAULT TWIZY (1) RENAULT- NISSAN E AVTOVAZ (1) RIMO PODIO DI HIRVONEN CON CITROËN (1) ROSSIGNOL (1) SALONE DI GINEVRA (1) SALONE DI GINEVRA - ALFA ROMEO (1) SALONE DI GINEVRA : CREATIVITA' CITROËN (1) SALONE DI GINEVRA- ASTON MARTIN LA NUOVA V8 VANTAGE (1) SALONE DI PECHINO 2012 (1) SCIOPERO BENZINAI (1) SEAT (1) Seat Ibiza SC del Team Astra Racing (1) SEAT IBL (1) SEAT NUOVA IBIZA (1) SicurAUTO Safebuy 2011 (1) sicurezza stradale (1) ŠKODA (2) ŠKODA - TRIPLETTA AL RALLY D'IRLANDA (1) SKODA OCTAVIA GREEN E LINE (1) SUPERBOLLO (1) supercar (1) SUPERSTARS SERIES (2) SUZUKI (1) SUZUKI AUTO EXPO 2012 NUOVA DELHI (1) suzuki cross country (1) SUZUKI GSX -R1000 (1) SUZUKI MOTOR CORPORATION PIANIFICA UN NUOVO STABILIMENTO IN INDONESIA (1) SUZUKI MPV ERTIGA (1) SUZUKI SAFE (1) Suzuki swift sport (1) Terrafugia's Street Legal Airplane (1) TOGLIATTI (1) TOYOTA (2) TOYOTA - YARIS IBRID FULL HYBRID EMETTE SOLI 79 g/km (1) TOYOTA AVENSIS (1) TRICOLORE RALLY: CITROËN TEAM (1) TROFEO ANDROS (2) TwinAPP (1) TWIZY (1) una hotel (1) VE (1) VEICOLI ELETTRICI (1) VELOSTER (1) verona motor bike expo 2012 (1) vigili del fuoco (1) vimercate (2) VOLKSWAGEN POLO (1) VOLKSWAGEN UP (2) volontari vigili del fuoco (1) WORLD CAR OF THE YEAR 2012 (1) WTCC VALENCIA (1) WTCCC 2012 (1) XF Sportbrake (1) XFR (1) XJ2012 (1) XK (1) YPSILON (1)

BEST OF THE BEST

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *