venerdì 26 luglio 2013

Le partenze intelligenti: i consigli di CO.RA. per controlli e accessori.


Partire per le vacanze significa considerare qualità, servizi e costi delle mete da raggiungere; ma nella preparazione non bisognerebbe mai dimenticare verifiche e attenzioni sui mezzi di trasporto che ci porteranno a destinazione.
CO.RA. S.p.a., da oltre 40 anni nel settore Automotive per l’accessorio auto e il ricambio, vuole condividere la sua esperienza con il pubblico.
Perché la partenza intelligente non significa solo svegliarsi all’alba per evitare le ore da bollino rosso, ma è piuttosto un concetto globale che coinvolge tutti gli aspetti del viaggio, partendo ovviamente ed inderogabilmente dallo stato del mezzo che utilizzeremo e dagli accessori di cui ci si vuole dotare, per garantirsi confort, contenimento dei costi della trasferta e, soprattutto, sicurezza durante il nostro viaggio.
PNEUMATICI INVERNALI: li abbiamo smontati o non si è avuto ancora il tempo di farlo? Un lungo viaggio con le alte temperature estive li renderebbe inutilizzabili alla prossima stagione e le prestazioni con il caldo sono nettamente inferiori rispetto alle normali gomme estive.
DATA DELL’ULTIMO TAGLIANDO, in modo che ci permetta di fare l’andata ed il ritorno nei limiti del chilometraggio previsto.
Se il tagliando fosse in regola, non dimentichiamoci in ogni caso di controllare alcuni aspetti fondamentali per la sicurezza del nostro mezzo, che potrebbero aver subito deterioramenti o modifiche dall’ultimo tagliando fatto:
IL BATTISTRADA degli pneumatici è uno dei fattori più importanti per la sicurezza del veicolo. Con uno spessore ridotto, aumenta la possibilità di danneggiamenti accidentali, forature o fenomeni di aquaplaning, mentre diminuiscono le prestazioni, come aderenza e controllo, soprattutto sul bagnato. Gli automobilisti che guidano con pneumatici il cui battistrada sia inferiore al limite legale di 1,6 mm rischiano di incorrere in una sanzione, oltre a mettere in pericolo la propria vita. In caso di carico, per le vacanze occorre alzare la pressione degli pneumatici di almeno 0,3/0,4 bar.
LA BATTERIA AUTO, con le alte temperature, potrebbe smettere di funzionare senza segni premonitori: è quindi bene far controllare lo stato di carica della batteria. Nel caso la nostra batteria avesse più di tre anni di vita o avesse manifestato minore brillantezza nell’ avviamento a freddo, la soluzione ideale è quella di montare una NUOVA BATTERIA DELLA LINEA DURACELL AUTOMOTIVE che garantisce, oltre alla qualità del famoso marchio, una affidabilità costruttiva che deriva direttamente dallo stesso produttore (BANNER) delle batterie montate dai principali produttori di auto quali PORSCHE, WW, AUDI, SEAT, MERCEDES e MAN, solo per citarne alcuni
LE SPAZZOLE TERGICRISTALLO, importantissime perché garantiscono visibilità e quindi sicurezza. CO.RA. spa propone una intera gamma di spazzole, sia con tecnologia classica ad archetto, sia flat con marchi come BOSCH, NEOVISION, RAINBOX, TERGIPLUS.
LE LUCI devono essere tutte funzionanti e garantire sicurezza di guida in tutte le condizioni: la gamma RING prevede LAMPADE PERFORMANTI per vedere fino al + 120%, grazie al modello XENON ULTRA di RING.
LE DOTAZIONI OBBLIGATORIE DI BORDO come triangolo, giubbotti ad alta visibilità, ruota di scorta gonfia o, in alternativa, KIT foratura: CO.RA. può provvedere con la sua gamma completa.
IL CLIMATIZZATORE, per garantire un viaggio confortevole e meno faticoso, deve essere verificata la quantità di gas del compressore.
I DOCUMENTI DELL’AUTO, se si va all’estero ma anche se si resta in Italia, ASSICURAZIONE/LIBRETTO/ALTRE OMOLOGAZIONI PER TRAINO devono essere in regola, pena sanzioni rilevanti ed il fermo amministrativo dell’auto.
LA NOSTRA PATENTE deve inoltre essere in regola e valida.
Assicuratoci che tutto sia a posto, veniamo a come caricare l’auto nel miglior modo. Fondamentale è sistemare bene gli oggetti più pesanti preferibilmente in fondo al bagagliaio dell’auto.
Per le station wagon è utile una rete o un sistema di barre da inserire tra il bagagliaio e il vano passeggeri, al fine che nessun oggetto possa entrare nell’abitacolo o, peggio ancora, catapultarsi con estrema violenza all’interno, in caso di frenata improvvisa o di incidente.

I carichi posizionati sul tetto dell’auto tendono a modificare il baricentro ed ad aumentare il rischio di ribaltamento della vettura; bisognerà prestare maggiore attenzione alla guida per mantenere l’ottimale tenuta di strada, soprattutto in caso di frenata.
Con l’Art. 164 “Sistemazione del carico sui veicoli”, anche la legge tende a dare indicazioni precise su come si debba caricare l’auto:
1. Il carico dei veicoli deve essere sistemato in modo da evitare la caduta o la dispersione dello stesso; da non diminuire la visibilità al conducente né impedirgli la libertà dei movimenti nella guida; da non compromettere la stabilità del veicolo; da non mascherare dispositivi di illuminazione e di segnalazione visiva né le targhe di riconoscimento e i segnali fatti col braccio.
2. Il carico non deve superare i limiti di sagoma stabiliti dall'art. 61 e non può sporgere longitudinalmente dalla parte anteriore del veicolo; può sporgere longitudinalmente dalla parte posteriore, se costituito da cose indivisibili, fino ai 3/10 della lunghezza del veicolo stesso, purché nei limiti stabiliti dall'art. 61.
3. Fermi restando i limiti massimi di sagoma di cui all'art. 61, comma 1, possono essere trasportate cose che sporgono lateralmente fuori della sagoma del veicolo, purché la sporgenza da ciascuna parte non superi 30 cm di distanza dalle luci di posizione anteriori e posteriori. Pali, sbarre, lastre o carichi simili difficilmente percepibili, collocati orizzontalmente, non possono comunque sporgere lateralmente oltre la sagoma propria del veicolo.
4. Gli accessori mobili non devono sporgere nelle oscillazioni al di fuori della sagoma propria del veicolo e non devono strisciare sul terreno.
5. È vietato trasportare o trainare cose che striscino sul terreno, anche se in parte sostenute da ruote.
6. Se il carico sporge oltre la sagoma propria del veicolo, devono essere adottate tutte le cautele idonee ad evitare pericolo agli altri utenti della strada. In ogni caso la sporgenza longitudinale deve essere segnalata mediante uno o due speciali pannelli quadrangolari, rivestiti di materiale retroriflettente, posti alle estremità della sporgenza in modo da risultare costantemente normali all'asse del veicolo (Comma così modificato dall'art. 83, D.Lgs. 10 settembre 1993, n. 360 (Gazz. Uff. 15 settembre 1993, n. 217, S.O.)..
7. Nel regolamento sono stabilite le caratteristiche e le modalità di approvazione dei pannelli. Il pannello deve essere conforme al modello approvato e riportare gli estremi dell'approvazione (Comma così modificato dall'art. 83, D.Lgs. 10 settembre 1993, n. 360 (Gazz. Uff. 15 settembre 1993, n. 217, S.O.)..
8. Chiunque viola le disposizioni dei commi precedenti è soggetto alla sanzione amministrativa con pagamento di una somma da euro 84 a euro 335.
9. Il veicolo non può proseguire il viaggio se il conducente non abbia provveduto a sistemare il carico secondo le modalità stabilite dal presente articolo. Perciò l'organo accertatore, nel caso che trattasi di veicolo a motore, oltre all'applicazione della sanzione di cui al comma 8, procede al ritiro immediato della carta di circolazione e della patente di guida, provvedendo con tutte le cautele che il veicolo sia condotto in luogo idoneo per la detta sistemazione; del ritiro è fatta menzione nel verbale di contestazione della violazione. I documenti sono restituiti all'avente diritto allorché il carico sia stato sistemato in conformità delle presenti norme. Le modalità della restituzione sono fissate dal regolamento (Comma così modificato dall'art. 83, D.Lgs. 10 settembre 1993, n. 360 (Gazz. Uff. 15 settembre
Ogni carico sul tetto deve essere fissato con idonei ed omologati sistemi di fissaggio. THULE, numero uno al mondo per la qualità e la tecnologia dei suoi prodotti, offre una serie di accessori per il trasporto sul tetto. Partendo dalle necessità di base, sono disponibili barre trasversali con differenti soluzioni tecniche e di livello di prezzo, per il carico di biciclette, surf, canoe, sci/snowboard, ed in generale per ogni sport ed esigenza di trasporto.
Per assicurare i bagagli sul tetto si consiglia di utilizzare le moderne cinghie dotate di cricchetto di sicurezza anziché le obsolete corde elastiche, inaffidabili e non in grado di fissare saldamente il carico. In alternativa, la soluzione migliore è puntare sui BOX da tetto di THULE, che garantiscono una maggiore sicurezza sia in fatto di sistemazione dei bagagli sia in termini di aerodinamica e quindi di consumi e risparmio. Un carico disordinato su un portabagagli fa consumare circa il 20/25% in più rispetto ad un BOX da tetto. Inoltre in caso di incidente il carico non parte come un proiettile, con le gravissime conseguenze che si possono immaginare.
Se il carico sporge oltre la sagoma propria del veicolo, devono essere adottate tutte le cautele idonee ad evitare pericolo. La sporgenza longitudinale deve essere segnalata da uno/due pannelli quadrangolari, rivestiti di materiale retroriflettente e posti alle estremità in modo da risultare normali all'asse del veicolo.
Per trasportare le biciclette sul tetto le soluzioni proposte da THULE sono di due tipi: la prima è quella dei prodotti THULE PRORIDE E FREERIDE, idonei a bici stradali ed a mountain bike e che prevedono di mantenere montate le ruote. La seconda soluzione è THULE OUTRIDE, che prevede lo smontaggio della ruota anteriore per fissare la forcella ad un sistema regolabile di bloccaggio.
Oltre a ciò, THULE propone per il trasporto di biciclette posteriore una ampissima gamma che comprende: THULE EASY FOLD, innovativo sistema ripiegabile per trasporto con montaggio su gancio traino; THULE EUROCLASSIC G6LED, THULE EUROWAY G2,THULE EURO RIDE, THULE EUROPOWER, sempre con montaggio su gancio traino e già dotati di porta targa, luci aggiuntive e relativi cablaggi, per essere in regola con quanto riportato dal codice della strada. Questi sistemi quasi non interferiscono con la sagoma dell’auto in fase di penetrazione aerodinamica, garantendo una eccezionale silenziosità di marcia, economicità nei consumi e sicurezza di viaggio. Anche la possibilità di carico aumenta e si possono trasportare fino a 4 biciclette.

I FRIGORIFERI PER AUTO devono permettere di stivare almeno 4/6 litri di bevande mantenute fresche dopo averle tenute nel frigorifero di casa o averle acquistate fresche in una area di servizio. Le pareti isolanti di grosso spessore consentono di mantenere più a lungo la temperatura interna.
Oltre alla presa accendisigari 12v è molto utile l’alimentazione con corrente 24/220 V utilizzando il trasformatore, diventando così anche un frigorifero aggiuntivo per la casa o la stanza di albergo. CO.RA. con la gamma dei frigoriferi EZETIL CLASSE A+ propone prodotti con caratteristiche elevate ed assorbimenti ridotti per non deperire la batteria dell’auto durante le soste a motore spento.

Per finire,
  • un buon profumo per auto come AMBIPUR CAR garantisce piacevoli sensazioni anche in abitacoli chiusi e spesso stipati di ospiti;
  • i copri sedili freschi di CO.RA. MANUFACTORING estivi, per evitare un contatto diretto con i sedili e limitare la sudorazione da contatto;
  • le tendine parasole per evitare di arrivare già abbronzati a destinazione, ma solo su un lato del viso o sulla nuca;
  • lo schermo parasole anteriore, che evita alla temperatura di arrivare a 90°, rendendo cruscotto, volante e comandi simili a dei tizzoni ardenti;
  • i cavi avviamento di emergenza, nel caso di guasti alla batteria;
  • seggiolini per il trasporto dei bambini in auto, imposti dalla legge. Sono dei piccoli sedili che permettono di usare le cinture di sicurezza dell'auto. CO.RA. propone una serie completa di seggiolini sia per bambini da 0>4 anni con peso da 0 a 18kg sia per bambini da 9 mesi a 12 anni e peso da 9 a 36kg. ;
  • un po’ di utili dotazioni quali una torcia funzionante come le TORCE RING, un paio di guanti, una cassetta di pronto soccorso, un estintore portatile, un compressore per ripristinare la pressione degli pneumatici, una tanica e forse molto altro ancora: oggetti che ogni automobilista potrà visionare ed eventualmente acquistare dai migliori rivenditori CO.RA. o direttamente in negozio o on line attraverso il portale “autoaccessori24.it”, dove è presentato l’intero catalogo “IL CILINDRO” con i suoi oltre 9000 articoli.   

Nessun commento:

Posta un commento

BlogUpp!

Etichette

“JOURNEY OF DISCOVERY” (2) “JOURNEY OF DISCOVERY” nel deserto...in Kazakistan e Uzbekistan (1) 2012 PANAMERA GTS (1) ACI (1) Alain Prost (1) ALAN PROST AMBASCIATORE RENAULT (1) ALCANTARA® (1) ALCANTARA® E PORSCHE ITALIA (1) ALFA ROMENO (1) Algarve (1) ALL NEW RIO (1) AMERICA’S CUP 2012 (1) APP CASE AUTOMOBILISTICHE (1) AUDI : LADIES DRIVING EXPERIENCE 8 marzo festa della donna (1) AUDI A8 HYBRID (1) AUDI LADIES DRIVING EXPERIENCE (2) AUDI RS Q3 CONCEPT PAROLA (1) auto (1) autodromo di Monza (2) AUTODROMO DI MONZA - VALENTINO ROSSI (1) Automobili russe (1) automobilisti (1) BEATLES (1) BOLLINGER (1) car (2) car spotting (1) car-magazine (1) CER 2012 (1) Chevrolet (1) CHEVROLET AVEO (1) CHEVROLET AVEO : 1.3TURBO DIESEL E 1.2GPL (1) CHEVROLET CRUZE STATION WAGON (2) CHEVROLET IN MAROCCO (1) chevrolet volt (3) citroe (1) CITROEN (1) CITROËN -NUMERO 9 (1) CITROËN ”I LIKE DS3 PARTY” (1) CITROËN C-ZERO E L’ATTORE LINO BANFI PER LA MOBILITA’ ELETTRICA (1) CITROËN C-ZERO IN LIVREA DELLA POLIZIA (1) CITROËN C-ZERO NELLA FLOTTA AZIENDALE DI DEKRA (1) CITROËN C1 DEEJAY (1) CITROËN DS DAYS (1) CITROËN e l’ARTE RETROMOBILE 2012 (1) CITROËN RACING TROPHY (1) CITROËN RACING TROPHY ITALIA 2012 (2) CITROËN TEAM ITALIA (1) CitroënCARLO LOEB (1) CO2 (1) CONCORSO CITROËN (1) CRUZE (1) Da Mosca all’Uzbekistan (1) DACIA (1) DACIA DUSTER ICE (1) DACIA LODGY ICE (2) decreto salva italia (1) DS4 RACING CONCEPT (1) DUCATI (1) eicma (1) EICMA 2011 (3) EICMA 2012 (1) ENEL E RENAULT (1) ENTRA NEL MITO (1) esp (1) Evens Stievenart (1) EVENTO ONLINE FIAT PANDA (1) EXCITING DAYS (1) F1 (1) FASHION CITY CAR (1) FERRARI BERLINETTA (1) FIAT (1) fiat panda (2) FIAT PANDA CORTOMETRAGGIO (1) fiat snow (1) FLUENCE (1) FORD FOCUS ECOBOOST 1.0 (1) FORD NUOVA C-MAX (1) FRANCIA (1) FUORISALONE MILANO (2) GIAN MARIA GABBIANI (1) GIULIETTA (1) gold tuv 2012 (1) h2roma (1) honda jazz hybrid (1) HYUNDAI (1) I LIKE DS3 PARTY DI CITROËN SPOPOLA SUL WEB (1) I PESCATORI DEL LAGO ARAL (1) IL RE DEL MAROCCO MOHAMED VI INAUGURA LA FABBRICA RENAULT-NISSAN A TANGERI (1) J SET (1) jaguar (4) JAGUAR F-TYPE (1) JAGUAR HERITAGE RACING (1) JAGUAR LAND ROVER CREA 1.000 NUOVI POSTI DI LAVORO (1) JEEP (2) JEEP SRT GRAND CHEROKEE (1) JOURNEY OF DISCOVERY (4) KANGOO (1) KIA (1) lamborghini (2) LANCIA (1) LANCIA DELTA BUSINESS (1) LARDY (1) LODGY ICE (1) Luca Demarchi (1) Marchionne (1) MERCEDES BENZ LA MOTORSPORTS SELECTION 2012 (1) MERCEDES-BENZ CLASSE G VERSIONE GOLD (1) Michelin (1) Micra Nismo (1) milano (1) MILANO AUTOCLASSICA 2012 (1) MILANO MODA DONNA 2012 - MERCEDES -BENZ SL DEBUTTA IN ITALIA (1) MINI RUSHOUR 2012 (1) MONTENAPOLEONE DESIGN EXPERIENCE BCITROËN (1) MonteNapoleone Design Experience by Citroën AUTO-MOBILI (1) Montezemolo (1) Monza Rally Show (1) motor bike expo 2012 (1) motor show 2011 (3) motori (2) motormania (1) NEW YORK INTERNATIONAL AUTO SHOW (1) NEW YORK SALONE DELL'AUTO (1) Nicolas Prost (1) Nissan (2) NUOVA MINI ROADSTER (1) NUOVA RENAULT TWINGO SU iPHONE E ANDROID (1) nuova twingo (1) palma d'oro (1) PASSAT ALLTRACK (1) Peugeot FA' LA COSA GIUSTA Fieramilanocity (1) PEUGEOT 208 (1) PEUGEOT 3008 (1) PEUGEOT3008 HYbrid4 (1) PIAGGIO (1) pomigliano d'arco (1) PORSCHE (1) PORSCHE PANAMERA GTS (1) PORSCHE SCI CLUB ITALIA (1) premio desig (1) premio natura 2012 (1) RALLY MONTE-CARLO (1) RALLY MONTECARLO (1) RANGE ROVER EVOQUE (1) RANGE ROVER EVOQUE "WORLD DESIGN CAR OF THE YEAR" (1) READY2GO (1) REANULT (2) Renault (6) RENAULT - CENTRO AGROALIMENTARE ROMA: IL COMMERCIO A ZERO EMISSIONI (1) RENAULT - NISSAN : ALLEANZA TRA LE ALPI (1) RENAULT LANCIA LA CAMPAGNA FORFAIT INVERNO-SICUREZZA (1) RENAULT MÉGANE COUPÉ-CABRIOLET FLORIDE 100% pelle (1) Renault quality made (1) RENAULT TWIZY (1) RENAULT- NISSAN E AVTOVAZ (1) RIMO PODIO DI HIRVONEN CON CITROËN (1) ROSSIGNOL (1) SALONE DI GINEVRA (1) SALONE DI GINEVRA - ALFA ROMEO (1) SALONE DI GINEVRA : CREATIVITA' CITROËN (1) SALONE DI GINEVRA- ASTON MARTIN LA NUOVA V8 VANTAGE (1) SALONE DI PECHINO 2012 (1) SCIOPERO BENZINAI (1) SEAT (1) Seat Ibiza SC del Team Astra Racing (1) SEAT IBL (1) SEAT NUOVA IBIZA (1) SicurAUTO Safebuy 2011 (1) sicurezza stradale (1) ŠKODA (2) ŠKODA - TRIPLETTA AL RALLY D'IRLANDA (1) SKODA OCTAVIA GREEN E LINE (1) SUPERBOLLO (1) supercar (1) SUPERSTARS SERIES (2) SUZUKI (1) SUZUKI AUTO EXPO 2012 NUOVA DELHI (1) suzuki cross country (1) SUZUKI GSX -R1000 (1) SUZUKI MOTOR CORPORATION PIANIFICA UN NUOVO STABILIMENTO IN INDONESIA (1) SUZUKI MPV ERTIGA (1) SUZUKI SAFE (1) Suzuki swift sport (1) Terrafugia's Street Legal Airplane (1) TOGLIATTI (1) TOYOTA (2) TOYOTA - YARIS IBRID FULL HYBRID EMETTE SOLI 79 g/km (1) TOYOTA AVENSIS (1) TRICOLORE RALLY: CITROËN TEAM (1) TROFEO ANDROS (2) TwinAPP (1) TWIZY (1) una hotel (1) VE (1) VEICOLI ELETTRICI (1) VELOSTER (1) verona motor bike expo 2012 (1) vigili del fuoco (1) vimercate (2) VOLKSWAGEN POLO (1) VOLKSWAGEN UP (2) volontari vigili del fuoco (1) WORLD CAR OF THE YEAR 2012 (1) WTCC VALENCIA (1) WTCCC 2012 (1) XF Sportbrake (1) XFR (1) XJ2012 (1) XK (1) YPSILON (1)

BEST OF THE BEST

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *